venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:07
16 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:55

Spoleto, in piazza del Mercato spunta a sorpresa ‘il pianista fuori posto’

Paolo Zanarella suona per un paio d'ore nel cuore del centro affollato di turisti stranieri

Spoleto, in piazza del Mercato spunta a sorpresa ‘il pianista fuori posto’
Il pianista fuori posto (foto Fabrizi)

MULTIMEDIA

Guarda il video

Si fa chiamare ‘il pianista fuori posto’ ma lunedì mattina Paolo Zanarella, padovano doc, era perfettamente dove doveva essere. Almeno questa è stata l’impressione che molti hanno avuto trovandolo in piazza del Mercato con il suo pianoforte, il banchetto e l’ombrellone per proteggersi dai dal sole.

In piazza del Mercato: video

Il pianista fuori posto Intorno a lui decine di turisti, perlopiù stranieri, che hanno gradito la performance del musicista veneto, affollando nella tarda mattina le panchine sistemate nei paraggi e anche le pedane dei bar e ristorante. Una sorpresa gradita anche agli spoletini che per la prima volta hanno incontrato Zanarella, molti quelli che l’hanno ringraziato per la performance contribuendo al cappello dell’artista che, precisa, «non lo faccio per lavoro, la mia è una vocazione, molti mi credono pazzo, sicuramente sono “fuori posto” in questa società che mi vorrebbe vedere sopra un palco, io voglio stare in mezzo a voi, nei posti dove la musica di solito non arriva, io sono là». E

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250