domenica 9 dicembre - Aggiornato alle 20:23

Ucciso con un pugno, la famiglia: «Non stavano giocando, colpito da dietro e alla nuca»

I genitori di Tiberi respingono la ricostruzione del consulente della procura: «C’è un testimone oculare che ha raccontato quei tragici momenti»