Quantcast
sabato 4 dicembre - Aggiornato alle 06:51

Umbria Jazz, per il secondo giorno sarà Jan Garbarek a dominare il main stage

Il sassofonista norvegese

di M.Alessia Manti

Dopo Diana Krall, la bionda cantante-pianista canadese prima fra le star a salire sul main stage dell’arena Santa Giuliana, e una giornata inaugurale che ha offerto musica dall’ora di pranzo a tarda notte, Umbria Jazz prosegue sabato 6 luglio con un programma che si fa sempre più corposo, aggiungendo nomi e location.

VIDEO. LUNGO LE STRADE DEL JAZZ

FOTOGALLERY. YELLOW JAZZ

Chi, dove e quando Il secondo giorno, all’ora di pranzo, come sarà per tutto il corso del festival, il jazz da ascoltare a tavola col maestro Sellani e Stefano Moriconi alla Bottega del vino che replicheranno all’ora dell’aperitivo, nello stesso posto. Sempre all’ora di pranzo ma in un’altra location, alla Taverna, Rockin’Dopsie&Friends. Si aprono le porte del teatro Morlacchi alle 17 per ospitare il concerto di Igor Butman e la Moscow Jazz Orchestra. E’ dobbligo la tappa ai due palchi gratuiti, l’uno dei giardini Carducci e l’altro di piazza 4 Novembre, per le esibizioni no stop di numerose band tra cui Bobby Jones & The Nashville Gospel Superchoir e Sara McKenzie. Per chi vuole scoprire le proposte del jazz emergente la sera riapre lo spazio gestito dai folignati di Young jazz. Qui sarà il turno di Joao Lobo alle 12, Zeno De Rossi Trio alle 18.30 e i dj set dalle 19.30 fino a mezzanotte.

VIDEO. DIANA KRALL IN CONCERTO

FOTOGALLERY DIANA KRALL IN CONCERTO

Jan Garbarek Ma sarà Jan Garbarek il re di sabato 6 luglio. Il grande sassofonista norvegese, una tra le figure più carismatiche della musica improvvisata torna, a Perugia dopo qualche anno di assenza. L’ultima esibizione risale infatti al 1995: suonò con un gruppo nel quale militano il percussionista Trilok Gurtu, il tastierista Rainer Bruninghaus e il bassista Yuri Danie. Sostituirà Sonny Rollins, assente come annunciato con una breve nota lo scorso giugno. Il sassofonista americano ha spiegato di non aver superato del tutto i problemi respiratori che lo stanno tormentando da mesi. L’appuntamento è alle 21.30 all’arena Santa Giuliana.

VIDEO SELLANI IN CONCERTO

FOTOGALLERY SELLANI

40 anni a palazzo dei Priori Un appuntamento importante della seconda giornata di Umbria Jazz si terrà a palazzo dei Priori alle 18. Qui si ripercorrerà la storia del festival con i suoi primi 40 anni e che ha reso il capoluogo umbro la capitale del jazz. Durante la manifestazione verrà presentato il volume Posters. Umbria Jazz nei posters dei suoi Festival. Interverranno: Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, Wladimiro Boccali, sindaco di Perugia, Renzo Arbore, presidente della fondazione di partecipazione Umbria Jazz, Carlo Pagnotta, direttore artistico del festival. Con interventi musicali dei Funk Off e degli studenti delle Clinics del Berklee College of Music. L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.