lunedì 17 febbraio - Aggiornato alle 17:58

Uj, Mika torna a Perugia dopo 4 anni. A Sanremo: «Più conosci Italia meno la capisci»

Il cantante di nuovo ospite del festival Umbria Jazz il 15 luglio con il ‘Revelation tour’. Biglietti disponibili da martedì 11 febbraio

Mika a Umbria Jazz 2016

di D.B.

Perugia si prepara a riabbracciare Mika. Il cantante, dopo il concerto tenuto nel 2016, tornerà a Umbria jazz come ha annunciato il festival qualche giorno fa dalla sua pagina Facebook. La conferma è arrivata dallo stesso artista durante la sua presenza come ospite della terza serata di Sanremo.

Mika e l’Italia Mika a Sanremo si è esibito con “Dear Jealously”, “Happy Ending” e “Amore che vieni”.«Ho trascorso molto tempo a cercare di conoscere l’Italia – ha detto -, poi mi sono reso conto che l’Italia, più la conosci meno la capisci». Il suo tour estivo toccherà il 10 agosto l’Arena di Verona e poi Umbria Jazz il 15 luglio.

IL CONCERTO DEL 2016

Data e biglietti Dopo aver fatto registrare il picco d’ascolto più alto della terza serata del Festival di Sanremo 2020 con il 60.9% di share incantando il pubblico in sala e il pubblico da casa con la sua performance, Mika continua a sorprendere ancora i fan italiani e non solo loro. Si è conclusa da poco la sua tournée invernale – 12 concerti nei palazzetti dello sport, impresa nella quale mai nessun artista internazionale era riuscito – e già è al lavoro per preparare l’estate live. Il “Revelation Tour” dei record, prodotto in Italia dalla Barley Arts, farà tappa a Perugia, nell’ambito di Umbria Jazz, il 15 luglio. Sarà questa l’occasione per poter ascoltare uno tra gli artisti più amati del nostro Paese e dalla critica. I biglietti saranno disponibili da martedì 11 febbraio ore 10 su www.umbriajazz.it/tickets/: 1° settore numerato € 70 + prev.; 2° settore numerato € 50 + prev.; 3° settore gradinata non numerata € 30 + prev. Il tour di Mika è stato caratterizzato inoltre dall’introduzione del biglietto nominale, uno strumento per combattere il secondary ticketing, fenomeno che la Barley Arts contrasta fortemente. All’ingresso dei palasport nessuna fila, segno che il biglietto nominale, quando si vuole, non provoca intoppi.

VIDEO IL CONCERTO DI MIKA

FOTO: IL CONCERTO DI MIKA

I commenti sono chiusi.