Quantcast
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 11:35

Umbria Jazz 2013, il day one dell’edizione numero 40: Diana Krall apre le notti dell’Arena

Diana Krall, la prima sul main stage

di M.Alessia Manti

Splenderà il sole sul giorno che darà il via all’edizione numero quaranta di Umbria Jazz. Almeno così secondo le previsioni meteo. E splenderanno anche l’eleganza e le note al femminile della prima artista internazionale a salire sul palco dell’arena Santa Giuliana. Sarà infatti Diana Krall la protagonista del day one con il suo ‘Glad Rag Doll’, tredicesimo album della sua carriera.

Chi, dove e quando Un programma come di consueto ricco inonderà di jazz il centro storico della città. Si comincia alle 13 con un ‘aficionado’ del festival: alla Bottega del vino il pianoforte di Renato Sellani in duo con Massimo Moriconi. Un rituale che da ormai tanti anni dà simbolicamente il ‘La’ alla manifestazione. Altro giro altro duo: all’ora dell’aperitivo, alle 19.30 si aprono i cancelli dell’arena, e Tuck & Patti rivisiteranno alcune cover storiche. Alle 21 si torna alla Bottega del vino dove, all’ora di cena, Stefano Mincone Group offrirà al pubblico il meglio del repertorio musicale in chiave jazz. Dallo scoccare della mezzanotte a palazzo della Penna, i folignati del Youg Jazz Festival ospiteranno nel loro spazio fisso per tutto il festival Hobby Horse che presenterà il suo ultimo album.

Jazz in campo Non solo musica sul palco ma anche in campo: alle 18 alla Stadio Curi, si giocherà la partita di calcio tra la Nazionale cantanti allenata da Sandro Giacobbe, e la neonata Nazionale jazzisti, allenata per l’occasione dall’ex Grifone, ora tecnico del Modena, Walter Novellino. L’incasso della partita sarà destinato alla realizzazione di alcuni spazi di degenza per la rianimazione pediatrica nell’azienda ospedaliera perugina. Saranno in campo per la Nazionale Italiana cantanti: Luca Barbarossa, Alessandro Casillo, Antonio Maggio, Neri Marcorè, Marco Masini, un rappresentante dei Modena City Ramblers, Renzo Rubino, Enrico Ruggeri, Paolo Vallesi e molti altri. Per la Nazionale italiana jazzisti invece saranno presenti, tra gli altri, Fabrizio Bosso, Funkoff, Roberto Gatto, Javier Girotto, Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.