mercoledì 17 luglio - Aggiornato alle 04:40

Welcome to the jungle: il paradiso dei vinili sbarca a Perugia per Umbria Jazz

Nel temporary store una selezione di oltre 3.500 dischi. L’opening party è fissato per giovedì 11 luglio alle ore 18.30

di Lucia Caruso

Per gli appassionati del ‘suono caldo’, in occasione di Umbria Jazz 2019, emigra a Perugia una dimensione speciale del vinile, in cui perdersi con atmosfere retrò e rumori di puntina.

Welcome to the jungle ‘Welcome To The Jungle Record Store’, il celebre negozio di vinili del centro di Roma, nato nel 2018 per soddisfare le esigenze degli orecchi più esigenti, sbarca in via dei Priori, al numero 13A, con un temporary store che dall’11 al 21 luglio offrirà una selezione di circa 3500 dischi tra vinili e cd.

FOTOGALLERY

Le chicche Tanti i dischi dei protagonisti di Umbria Jazz di questi anni e tanti di quelli che si esibiranno in questa edizione tra cui i King Crimson, Max Gazzè, Gino Paoli, Enrico Pierannunzi, Ray Gelato, George Benson, Kenny Barron, Michael Camilo, Roberto Gatto, Paolo Fresu e tanti altri. Tra gli scaffali del temporary store anche alcune chicche come il primo album dei King Crimson, stampa americana originale, autografato da loro, il primo album del Banco del Mutuo Soccorso quello con la copertina a forma di salvadanaio, e uno dei migliori dischi jazz blue note di Hank Mobley, originale, dal valore di ben 1.400 euro. Ma ci sono anche tanti dischi accessibili a tutte le tasche e a tutti i gusti, i prezzi partono da 10 euro a salire.

Info L’opening party è fissato per giovedì 11 luglio alle ore 18.30. Lo store resterà aperto tutti i giorni dalle 11 fino alle 23.

 

I commenti sono chiusi.