venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 10:20
16 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 22:06

Sir Perugia, Sirci: «Firenze ipotesi ancora valida, Birarelli incedibile»

Martedì sera l'incontro del presidente bianconero con il Comune e con la società che gestisce il Palaevangelisti

Sir Perugia, Sirci:  «Firenze ipotesi ancora valida, Birarelli incedibile»

Per il momento non si trova lo spiraglio per sbloccare una situazione di stallo che vede il presidente della Sir Perugia Gino Sirci non più disposto ad accettare le condizioni della Cronogest, la società subentrata nel febbraio nella gestione del Palasport Evangelisti dove i Block Devils disputeranno nella stagione prossima la Champions League. La questione si è fatta ancora più delicata dopo il corteggiamento arrivato da Firenze per un ‘offerta, secondo quanto sostenuto dal patron dei bianconeri, pari all’importo di un milione di euro.

L’incontro di martedì Gestore dell’impianto e presidente, si incontreranno nel tardo pomeriggio di martedì per cercare di sondare il terreno al fine di raggiungere un’intesa per venire incontro alle necessità della società più blasonata del volley umbro in merito ad una serie di interventi di ammodernamento  della struttura. Il Palaevangelisti sembra infatti non rispondere più ai requisiti ritenuti necessari dalla Sir Perugia per disputare la superlega e soprattutto per la competizione della Champions League  come rimarcato a più riprese da Gino Sirci: «Rimango in attesa delle risposte rispetto alle nostre richieste di intervento sul Palasport – ha precisato il presidente a Umbria 24- e l’ipotesi di andare a Firenze rimane assolutamente valida. Diciamo che è ancora tutto in ballo, anche se martedì non si prenderanno decisioni definitive». All’incontro sarà presente anche l’assessore comunale Emanuele Prisco per cercare di mediare nell’interesse di un città che da qualche anno a questa parte ha ritrovato passione e fiducia in questo sport.

Mercato Intanto continuano le manovre per rafforzare la rosa nel tentativo di tagliare il traguardo negato nell’ultima finale vinta da Modena. Kovac che rimarrà alla guida dei Block Devils vuole acquisti di spessore e se necessario la società potrebbe essere anche disposta a qualche sacrificio pur di arrivare a Ivan Zaytsev che è sempre più vicino alla firma con la Sir Perugia. La firma potrebbe arrivare la settimana prossima. L’arrivo dell’opposto di origini russe,  ma nato e cresciuto a Spoleto, potrà comportare la cessione di qualche giocatore importante: è da definire la situazione del capitano Simone Buti che ha molte offerte. Per altri giocatori importanti della squadra Sirci esclude cessioni: «Birarelli,  non si muoverà da Pian di Massiano – ha assicurato il presidente Sirci – è arrivato da poco e  non vogliamo privarci di lui».  In arrivo anche Podrascanin dalla Lube. Fromm ha lasciato Perugia, giocherà nel Monza

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250