martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 08:58
25 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 22:05

Sir Perugia: Mitic torna in bianconero. Il dg Rizzuto: «Lunedì incontriamo Regione e Comune»

Continuano le manovre di mercato della dirigenza: Buti sul piede di partenza. Pronto progetto di massima per interventi al Palaevangelisti

Sir Perugia: Mitic torna in bianconero. Il dg Rizzuto: «Lunedì incontriamo Regione e Comune»

di Giulio Nardi 

Sono giorni frenetici per la Sir Perugia: il presidente Gino Sirci è pronto ad incontrare nuovamente le istituzioni cittadine che stanno dimostrando attenzione alle istanze del club bianconero bisognoso di un palasport che rispetti le esigenze dettate dai nuovi impegni della stagione prossima.

Progetto «Lunedì sarà valutato il progetto di massima – ha affermato il dg dei Block Devils Benedetto Rizzuto –  grazie alla consulenza  dalla Rps srl dell’ingegnere Marco Rasimelli, per gli interventi più urgenti da apportare al Palaevangelisti nelle prossime settimane». La speranza in casa Sir Perugia è che si accelerino più possibile le procedure tecniche per l’inizio dei lavori in vista del prossimo campionato pronto a ripartire il 1 ottobre.

Le priorità Il presidente Sirci ha posto delle priorità nel “restyling” che potrà essere effettuato con il sostegno di Comune e Regione per un importo di poco di un milione di euro: per la società infatti è di fondamentale importanza la realizzazione di una tribuna supplementare retrattile nell’area dove solitamente è stata montata la famosa “Curva San Marco” per le  gare più delicate degli ultimi anni.  Di primaria importanza per il club perugino sono anche l’area hospitality, una nuova sala stampa e il rinnovo dei locali adibiti a spogliatoi e servizi igienici. Questi sono gli interventi che secondo la società perugina andranno garantiti entro i prossimi mesi unitamente alla realizzazione degli spicchi di tribuna per collegare tutti gli spalti del Palasport e  contemplati dal progetto che sarà presentato nell’incontro di lunedì con le istituzioni locali.

Mercato Simone Buti sembra sempre più sul piede di partenza: il capitano ha ricevuto molte offerte tra cui quella della Lube Civitanova proiettata anche su Kaliberda. Froom è già andato al Monza. Sul fronte arrivi c’ è il ritorno del palleggiatore serbo Mihajlo  Mitic Il 25 enne regista è stato fortemente voluto da Boban Kovac per garantire alla squadra una preziosa alternativa di qualità a  Luciano De Cecco. Il direttore generale Benedetto Rizzuto è a lavoro per cercare anche di chiudere con Della Lunga, ruolo posto quattro,  del Ravenna.

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250