venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:09
21 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:41

Volley, play-off: Lube – Sir Perugia 3-2. Domenica si torna in campo per gara 4

I bianconeri cedono al tie-break: decisivi due video check favorevoli ai marchigiani. Civitanova si aggiudica il quinto set ai vantaggi per 16-14

Volley, play-off: Lube – Sir Perugia 3-2. Domenica si torna in campo per gara 4

di Giulio Nardi

Sfuma l’impresa della Sir Perugia di chiudere già nella terza gara della serie della semifinale il confronto con i marchigiani. Finisce con l’attacco che si perde sul fondo da parte di un Kaliberda monumentale insieme al solito Atanasjievic fondamentale nel terzo set a dare il via ai sogni dei bianconeri. Invece nell’atto decisivo del match ecco gli episodi sfavorevoli alla squadra di Kovac: due video check velenosi che alla fine diventeranno determinanti. Il primo chiamato dai padroni sul 2-5 per la Sir a seguito dell’invasione della Lube e che diventa 3-4 capovolgendo così l’incontro. L’altro video-check viene chiamato sul 13-12 per i marchigiani che comunque sono stati bravissimi sul piano nervoso a non cedere sul 1-2 degli ospiti. Si tornerà in campo domenica al Palaevangelisti dove Perugia ha a disposizione un’altra occasione per volare subito in finale.

Quinto set 

Out l’attacco di Kaliberda, si chiude sul 14-16 con la partita vinta da Civitanova. La situazione: 1-2 per la Sir Perugia nella serie di gare di questa semifinale play-off scudetto. Domenica si torna al Palevangelisti

Inutile il salvataggio disperato tentato da Kaliberda: 14-15 per la Lube

L’attacco di Kaliberda: 14-14

Match point per la Lube: 14-13

Errato servizio di Miljkovic: 13-13

Video check: confermato il vantaggio della Lube

Priddy per il sorpasso della Lube: 13-12 Lube

Juantorena perfetto: 12-12

Time-out chiesto dalla Lube

Buti con il primo tempo è decisivo: 12-11 Perugia

Ancora pareggio della Lube per l’11-11

Russel bravissimo a prendere la diagonale e De Cecco chiude per l’11-10

Miljkovic per il 10-10 con il muro sbagliato della Sir

Attacco di Atanasjievic: 10-9 della Sir Perugia

Stankovic risponde con un primo tempo efficace: 9-9

Grandissimo servizio di De Cecco: primo tempo di Birarelli ed è 9-8 Sir

Emozioni a non finire: 8-8

Ancora Juantorena: 8-7

Pareggio Sir Perugia sul servizio sbagliato dei padroni di casa

Ammonito Kovac per attegiamento plateale a bordo campo

Salvataggio di Priddy e pallone vincente di Christenson: 7-6 Lube

Errore anche di Russel: 6-6

Miljkovic sbaglia il servizio: 5-6

Ancora il pareggio della Lube: 5-5

Si riprende la Sir Perugia: 5-4 per i Block Devils con l’attacco di Atanasjievic

Lube pareggia con Christenson:4-4

Video check: 3-4 Lube

Invasione della Lube: 2-5 Perugia

Priddy trova la ricezione sbagliata dei bianconeri: 2-4 Sir Perugia

Il pallonetto di Russel che tocca con intelligenza per il 4-1 superando il muro di Miljkovic

Atanasjievic per il 3-1

Perugia avanti 2-1

Si va al tie-break

 

Quarto set 

Ace di Miljkovic: 27-25. La Lube pareggia: 2-2

Sorpasso Lube con l’out sulla parallela di Russel: 26-25

Annullato il secondo match point

Russel attacca con coraggio: Cester non può fare nulla ed è 24-25 Sir Perugia

Juantorena annulla il match point: 24-24

Diagonale di Atanasjievic: 23-24. Match point per Perugia

Il muro di Stankovic: 23-23

Servizio affidato a Juantorna per la Lube

Russel prova l’attacco da posizione non favorevole: 22-23

Atanasjievic rischia sul muro che ribatte fuori: 21-23

Stankovic accorcia: 21-22

Birarelli mantiene i due punti di vantaggio per Perugia: 20-22 Perugia

Elia, appena entrato mura alla grande: 19-21 Sir Perugia

Questa volta Russel trova il siluro centrale: 19-20 Perugia

Il tocco di Cester dopo uno scambio spettacolare: 19-19

Errore al servizio di Miljkovic: 18-19

Ancora Priddy trova l’attacco con la parallela: 18-18

Atanasjievic ha realizzato 19 punti, vero leader della squadra di Kovac

Sorpasso della Sir con l’ace di Atanasjievic: 17-18 per  Perugia

Priddy supera il muro di Birarelli:17-16

Grande equilibrio, le due squadre non sbagliano gli attacchi: 16-16

Diagonale di Miljkovic: 15-15

Muro vincente di Russel: 14-15 per la Sir Perugia

Pallone imprendibile di Atanasjievic: 14-14

Insiste Cester per la Lube: 14-13

Diagonale di Kaliberda: 13-13

Servizio errato dei Block Devils: 13-12

Ancora Simone Buti per il 12-12

Muro vincente della Lube sull’attacco di Atanasjievic: 12-11 per i padroni di casa

Servizio sbagliato di Miljkovic: 11-11

Juantorena attacca con efficacia: 11-10 Lube

Muro di Buti: 10-10 per il pareggio della Sir Perugia

E’ out il servizio dei marchigiani: 10-8

Christenson supera il muro perugino: 10-7

La Sir rimane a meno due dai padroni di casa grazie all’attacco di Russel: 9-7 per la Lube

Il video check da ragione ai marchigiani 

Reazione della Lube con tre punti di fila: attacco di Atanasjievic  che si perde sul fondo. Civitanova avanti 8-6

Grande avvio dei Block Devils che si portano in vantaggio sul 5-6

Terzo set 

Diagonale di Kaliberda: 14-25. Terzo set vinto dalla Sir: 1-2 per i Block Devils

Parallela di Atanasjievic: 14-24

Ace di Juantorena: 14-23 Sir Perugia

Atanasjievic può permettersi l’errore nel servizio: 13-23

Ancora Perugia: 12-23

Perugia ad un passo dal terzo set: 11-22

Errore di Stankovic che serve male: 11-21 Sir PErugia

Ancora l’ace di Stankovic per l’11-20

Stankovic trova l’ace per il 10-20

Il video check da ragione agli umbri per il 9-20

Video check chiesto dalla Lube sull’attacco di Juantorena

Birarelli per il 9-19 di Perugia

La potenza del diagonale di Atanasjievic: 9-18 Sir

Diagonale completamente sbagliato da Cebulj: 9-17

Risponde Russel dopo la ricezione di Atanasjievic: 9-16

Rimonta tentata dalla Lube: 9-15

Attacco sbagliato della Sir: 8-15 per Perugia

Azione d’attacco in velocità dei marchigiani: 7-15

Ace di De Cecco: 6-15

Questa volta Miljkovic sbaglia: 6-14

Miljkovic trova l’ace: 6-13

Il punto di Juantorena: 5-13

Perugia continua a dominare  il terzo set con De Cecco che piazza il 4-13

Sir in vantaggio per 4-12

Saltano i nervi in campo: si accende quasi una rissa dopo il diverbio tra De Cecco e Christenson che vengono espulsi

Juantorena conclude fuori: 3-11

Miljkovic spara fuori l’attacco: 3-10

Non c’è il tocco della Sir: 3-9 per Perugia, massimo vantaggio nel terzo set per i bianconeri

Videco Check per il tocco del muro perugino chiesto dai marchigiani

Muro di De Cecco: 3-8

Attacco troppo lungo di Fei: 3-7 dopo il salvataggio clamoroso di Atanasjievic

Servizio affidato a Russel: ace dell’americano ed è 3-6

Juantorena: attacca per il 3-4 ma c’è l’errore sul servizio che porta la Sir sul 3-5

Sale in cattedra Simone Buti che attacca per per il 2-4 della Sir

Accorcia la Lube per due volte, Fei mura perfettamente per il 2-3

Russel firma il contrattacco dei Block Devils: 0-3 

Grande avvio di Perugia: due errori della Lube proiettano i bianconeri sullo 0-2.

Secondo set 

Muro di Christenson: 25-18 per la Lube

Fei porta sul 24-18 i padroni di casa: ad un passo dal set la Lube

Atanasjievic trova la potenza giusta per il 23-18

Christenson tocca la palla morbida per il 23-17 della Lube

Fei porta a 22 la Lube: 22-17

Video check chiesto dalla Lube ma è alta la schiacciata di Fei per il 21-17

Ancora la Sir per il sedicesimo punto, servizio affidato a Russel: 21-16

Sbagliato il servizio di Atanasjievic per il 21-15

La Sir prova a reagire con il solito Russel: Juantorena non riesce ad arrivarci per il 20-15

Attacco vincente di Juantorena per il 19-14

Russel efficace a rete: 18-14  la Sir prova a rimanere a galla

La Lube prende il largo per il 18-13 di Cester 

Fuori il muro di Kaliberda: 16-12, accorcia la Sir Perugia per 16-13

Cester mura Kaliberda: 15-12 Lube con il servizio di Cristenson 

Lube di nuovo in vantaggio 13-12. Invasione Sir ed è 14-12 per i padroni di casa

Diagonale di Atanasjievic che abbatte il muro marchigiano: 12-12

Christenson rovescia perfettamente: 12-11 Lube

Sorpasso della Lube: 11-10 ma Atanasjevic ripristina la parita per l’11-11

Priddy schiaccia sul muro e trova il pari: 10-10

Russel di giustezza: 9-10 Sir

Christenson per il 9-9

Fei non riesce a murare Russel che firma l’8-9 per la Sir

Risponde Cester per l’8-8

Insiste la Sir: lungolinea perfetto di Atanasjievic per il 7-8

Muro di Cester su Atanasjievic: 7-7

Cester attacca male, Atanasjievic ne approfitta: 6-7 Sir

Ancora Birarelli: 6-6

Fuori il servizio di De Cecco: 6-5 Lube

Muro di Birarelli: 5-5

De Cecco non riesce a rispondere a Juantorena: 5-4 per i marchigiani

Botta e risposta tra le due squadre: Kaliberda pareggia per il 4-4

Attacco efficace di Russel per il 3-3 della Sir

Reazione della Lube che si porta in vantaggio in questo secondo set per 3-2

 

Primo set:

E’ fuori il servizio di Fei per il 22-25. Perugia si aggiudica  il primo set: 0-1 per i bianconeri

Podrascanin accorcia per il 22-24

Annullato il primo set point

Russel attacca ed è 20-24 Sir. Quattro set point per Perugia 

Muro Lube: 20-23

Attacco Lube: 19-22 ma c’è Buti che schiaccia per il 19-23

Kaliberda stellare: 18-22

Confermato il 18-21

Invasione della Lube fischiata dall’arbitro: 18-21 chiesto il video check

Muro efficace di Juantorena: 18-20

Accorcia Cester per Civitanova: 17-20

Ace di Kaliberda: 16-20 Sir 

Video check: tocco difensivo per l’out allora siamo sul 16-19 per la Sir

De Cecco alza per Russel che spedisce fuori l’attacco: 17-18 per la Sir

Attacco efficace della Lube con successivo ace: 16-18

De Cecco indovina il corridoio: 14-18. Massimo vantaggio perugino in questo primo set

Ancora Kaliberda trova la giocata vincente: 14-17 per la Sir

Juantorena piazza il pallone vincente per il 15-16

Kaliberda supera il muro di casa: 13-15

Perugia mantiene il vantaggio con l’attacco di Atanasjevic: 13-14

E’ out il servizio di Atanasjievic: 11-12

 Continuità nel doppio vantaggio perugino con la schiacciata di Atanasjievic: 10-12

Perugia avanti: 9-11. Un’infrazione della Lube e l’attacco sbagliato di Fei regalano la prima svolta del match

La Sir Perugia rimane in scia grazie a Birarelli per l’8-7

Civitanova avanti con l’attacco vincente di Fei: 7-6

Ace di Buti per il 6-6

Civitanova in vantaggio in avvio di match per 4-3 grazie all’infrazione di Russel. attacca bene Buti per la Sir ed è 4-4

Tutto è pronto per la sfida dell’Eurosuole. Come nelle previsioni, Kovac preferisce Kaliberda a Fromm nel sestetto iniziale. Nutrita rappresentanza di tifosi della Sir Perugia: circa 600 “sirmaniaci” a Civitanova per sostenere i bianconeri.

Tabellino  Cucine Lube Banca Marche Civitanova -Sir Safety Conad Perugia 3-2

Parziali: 22-25, 25-18, 14-25, 27-25, 16-14

Durata Parziali: 30, 26, 28, 33, 24. Tot.: 2h 21’

CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA: Christenson 5, Fei 7, Podrascanin 6, Cester 9, Juantorena 27, Priddy 15, Grebennikov (libero), Miljkovic 6, Cebulj, Stankovic 6, Vitelli, Corvetta, Kovar . All. Blengini, vice all. D’Amico.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 4, Atanasijevic 25, Birarelli 5, Buti 6, Kaliberda 10, Russell 21, Giovi (libero), Elia 1, Fanuli, Dimitrov. N.E.: Tzioumakas, Fromm, Holt. All. Kovac, vice all. Fontana.

Arbitri: Daniele Rapisarda – Andrea Puecher

LE CIFRE – CIVITANOVA: 18 b.s., 9 ace, 62% ric. pos., 39% ric. prf., 46% att., 8 muri. PERUGIA: 11 b.s., 5 ace, 39% ric. pos., 24% ric. prf., 51% att., 6 muri.

 

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250