martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:17
7 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:48

Sigillo, evade dai domiciliari per andare a rubare una tv in un supermercato: arrestato

Protagonista un 39enne pluripregiudicato ora accusato anche di furto. Il televisore è stato restituito ai proprietari

Sigillo, evade dai domiciliari per andare a rubare una tv in un supermercato: arrestato
La tv restituita ai proprietari

È finito dai domiciliari nella sua casa di Sigillo a una cella del carcere di Capanne un 39enne pluripregiudicato accusato di furto. I fatti risalgono al primo marzo scorso, quando il 39enne evade dai domiciliari e va in un supermercato di Gualdo Tadino, dove ruba un televisore led. I carabinieri della stazione di Sigillo e Scheggia attraverso le immagini delle telecamere a circuito chiuso riescono a individuare l’autore del furto, a quel punto arrestato e portato a Capanne. Quanto al televisore, non era finito a casa del 39enne bensì in un negozio della zona dove si vendono tv, cellulari e altri prodotti di elettronica. Insieme alla tv led, poi restituita sabato mattina ai legittimi proprietari, i carabinieri hanno anche sequestrato altro materiale definito di dubbia provenienza.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250