Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 4 luglio - Aggiornato alle 16:33

Calciomercato dilettanti, il Selci Nardi riparte dalle conferme eccellenti

Dopo la notizia dell’ingaggio del nuovo tecnico rossonero Luca Baldolini, è arrivato il momento dell’annuncio delle prime conferme per il Selci Nardi. Il ds Baldelli e il dg Briganti, infatti, hanno trovato l’accordo per un altro anno coi centrocampisti Davide Poggini e Roberto Cenciarelli, il portiere Dejan Dimitrov e i difensori Lorenzo Guerri e Tommaso Cantalamessa. Si tratta di giocatori dalla grande esperienza che nell’ultima stagione hanno contribuito in maniera notevole alla permanenza del club rossonero in Promozione. Nei prossimi giorni sono attese altre novità per quanto riguarda nuovi giocatori da mettere a disposizione di mister Baldolini.

Calciomercato dilettanti, riparte la Tiberis: tanti volti nuovi per Ciarapica

di Stefano Bagliani

Inizia a prendere forma Tiberis del Presidente Mauro Alunni che qualche giorno fa ha ufficializzato gli incarichi principali in vista della nuova stagione affidando la direzione sportiva a Federico Roselli e la conduzione tecnica a Carlo Ciarapica.

Quanto colpi Il diesse si è messo subito al lavoro ed ha portato a conclusione già numerose operazioni di mercato. Arrivano infatti i difensori Francesco Mambrucchi e Gabriele Spigarelli dal Ponte Felcino e Alessandro Ferranti (2002) dal Ramazzano, gli esterni Samuele Milletti dal Ramazzano e Michele Mancini dal Fratticiola Selvatica e gli attaccanti Tarik Atif dalla Virtus San Giustino, Roland Burcut dal Bastia e Elia Cenciarini dall’Umbertide Agape. Inoltre c’è anche il ritorno al prestito dal Calzolaro di Luca Baldassarri.

Non è finita qui Il mercato della compagine appena retrocessa dalla Promozione non è finito, così almeno conferma il diesse Roselli: «A giorni ci saranno altri annunci per quella che sarà una Tiberis quasi tutta nuova!»

Calciomercato dilettanti, la Narnese è più forte con un Nazionale dilettanti in più

di Stefano Bagliani

Ancora un’operazione in entrata da parte della Narnese con il direttore sportivo Gianluca Gambini che conferma di avere sempre l’occhio lungo, anche in tema di giovani.

L’annuncio «L’ASD Narnese comunica di aver perfezionato l’accordo per il passaggio in rossoblù del difensore centrale Francesco Brevi, classe 2004, proveniente dalla Ducato Spoleto. Il giovane calciatore, figlio d’arte, dell’ex rossoverde Ezio Brevi, ha sposato il progetto Narnese dopo due stagioni alla Ducato, formazione con la quale ha esordito nel campionato di Eccellenza dopo essere cresciuto nelle giovanili della Voluntas Spoleto. Il difensore vanta anche una convocazione nella Rappresentativa della Lega Nazionale Dilettanti. »

Calciomercato dilettanti, tra storie di bomber, aste e colpi in arrivo

di Stefano Bagliani

Sono numerosi i colpi in arrivo e tra questi sembra esserci quello del centrocampista Jacopo Boldrini (’94) ex Palazzo considerato molto vicino al Viole, mentre il Piccione è in trattativa avanzata con il terzino sinistro William Pasquini (’97), ex Casa del Diavolo e Palazzo.

Ai saluti Se ne va da Pierantonio Daniele Bececco, ora a caccia di una nuova squadra, così come Spaho Endri, classe 1995, esterno destro, ex Subasio, Pianese, Sulmona, Vibonese, quest’anno al Torgiano, è alla ricerca di un nuovo progetto.

Il ritorno Dopo un anno dalla rottura del crociato rientra in gruppo ad alzare maggiormente il livello della rosa di mister Bruschi, il difensore Fabio Sparano sul quale il presidente Roberto Passeri e l’intera società contano moltissimo.

Una vera e propria asta E’ quella che sembra essere in atto per assicurarsi l’esperto esterno Michele Quinti (’87), sul quale si sono fiondate Rivo, Petrignano, Viole, Torgiano e Palazzo.

Storie di attaccanti Filippo Mecarelli (’98), oggetto del desiderio di numerosi club, sembra sembra più vicino al Real Avigliano, mentre Klodian Malocaj potrebbe essere il nuovo puntero dell’Arna, smaniosa di tornare subito in Promozione.

Calciomercato dilettanti, il Trestina pesca in casa Cannara: ufficiale Brunetti

di Stefano Bagliani

Nuovo innesto da parte del Trestina con il direttore sportivo Sante Podrini che ha perfezionato l’ingaggio di un giovane calciatore per dare consistenza alla pattuglia dei sottoquota di mister Simone Marmorini. A vestire il bianconero sarà il centrocampista classe 2003 Matteo Brunetti, nelle ultime due stagioni al Cannara, sempre in serie D. «Il giovane neo bianconero – come sottolinea il club nella nota diffusa -, nelle ultime due stagioni ha collezionato 24 presenze realizzando due reti».

Calciomercato dilettanti, sarà super Padule San Marco: ufficiale anche Vispi

di Stefano Bagliani

Ma questo Padule San Marco vuole vincere anche la Promozione? A vedere i colpi messi a segno dal diesse Andrea Giacometti sembrerebbe proprio di si. Solo oggi ha annunciato il giovanissimo Rogo, del quale si dice un gran bene in Umbria, e poi l’attaccante Battistelli.

E ora un altro top E la serata ha portato a dire si alla matricola il trequartista Ubaldo Vispi, classe 98, cresciuto nel settore giovanile del Gubbio e per 2 anni titolare in Eccellenza con il Branca.

 

Calciomercato dilettanti, il Padule San Marco vuole impressionare: preso anche Nicolas Battistelli

di Stefano Bagliani

Irrefrenabile. Il Padule San Marco continua a stupire con un mercato davvero super. Il diesse Andrea Giacometti annuncia orgoglioso l’ingaggio dell’attaccante Nicolas Battistelli,  classe 96, ex Berretti e prima squadra del Castel Rigone con presenze in C, poi Vicenza primavera e ancora Arzignano, Gualdo Casacastalda, Branca, Petrignano, Sassoferrato e Pontevalleceppi. E’ di Padule e quindi va annoverato tra gli acquisti top!

 

Calcio dilettanti, la C4 Foligno ha deciso: giocherà al «XVI giugno» di Spello

Decisione presa da parte della c4 che ha ufficializzato di giocare le sfide casalinghe della stagione 2022-2023 in Eccellenza a Spello, nell’impianto «XVI giugno».

Questo il comunicato del club guidato dal presidente Paolo Zoppi  «Stagione Sportiva 2022-23 ….si parte!!! “Impianti Sportivi e Avvio Stagione 2022/23” La Polisportiva C4 ASD rende noto che, dopo ampia riflessione, ha deciso di spostare la sede delle proprie gare casalinghe del Campionato di Eccellenza; decisione sofferta ma opportuna e doverosa per garantire migliori condizioni di sicurezza per gli spettatori e servizi adeguati che negli impianti sportivi di Sportella Marini non è possibile offrire.

Pertanto, accertata tramite l’Amministrazione Comunale l’impossibilità dell’utilizzo dello Stadio Blasone per disputare le gare casalinghe in alternanza con il Foligno Calcio, la dirigenza C4 si è mossa per trovare una valida alternativa ed ha stipulato, nella giornata di ieri, un accordo con la Julia Spello Torre. Premesso quanto sopra, la Polisportiva C4 ASD comunica che le partite casalinghe della Prima Squadra del prossimo Campionato di Eccellenza saranno disputate allo Stadio Comunale XVI giugno di Spello. Seppur rammaricati di dover trasferirci “fuori Comune” siamo convinti di aver scelto un impianto sportivo degno per la categoria e comodo per tutti coloro che “sono vicini” alla nostra squadra!!

La Polisportiva C4 ASD comunica, inoltre, il programma pre-campionato per la prossima stagione sportiva 2022-23: – dal 25 Luglio al 12 Agosto 2022 ritrovo e preparazione presso gli impianti sportivi di Montefalco – 31 Luglio 2022 (pomeriggio): amichevole in famiglia “C4 vs Amici di Pippo Petterini” – 31 Luglio 2022 (sera): presentazione squadra e staff presso “La Chiesa Tonda Resort” a Spello Noi siamo Pronti a vivere un’altra stagione da protagonisti!!! Vi Aspettiamo!! #vamosC4»

Calciomercato dilettanti, Padule San Marco e la linea giovane

di Stefano Bagliani

Non vuole la figura della Cenerentola il Padule San Marco appena promosso in Promozione e così il club ha dato mandato al direttore sportivo Andrea Giacometti di alzare il livello dei suoi interventi sul mercato.

Politica anche giovane Finora solo colpi d’autore ma anche a livello giovanile il club eugubino non scherza perchè si è assicurato il giovanissimo Filippo Rogo, classe 2004, difensore che ha già avuto esperienze nei settori giovanoili di Ternana e Gubbio: è considerato uno dei migliori 2004 dell’Umbria.

Calciomercato dilettanti: l’Angelana si regala Michele Boldrini

Secondo colpo in entrata per la nuova Angelana di mister Luca Pierotti: per rinforzare il reparto offensivo arriva a Santa Maria degli Angeli l’eclettico Michele Boldrini, classe 1985, giocatore tra i più esperti del panorama regionale umbro, complici i suoi lunghi trascorsi nei campionati professionistici.

La carriera Cresciuto nelle giovanili del Perugia, Boldrini ha vestito le maglie di Pisa, Gubbio, Pistoiese, Pavia, Spezia e Poggibonsi, disputando per 8 stagioni consecutive i tornei di Serie C1 e C2. Dal 2013 è diventato un habitué del campionato di Serie D indossando le maglie di Sansepolcro, Battipagliese, Lupa Castelli Romani, Campobasso, Viterbese, Matelica, L’Aquila, Reggiana, Monterosi e Flaminia, prima di scendere in Eccellenza a partire dal 2020 accettando prima la proposta del Tuttocuoio, quindi nell’ultima stagione quella dell’Ellera, con la quale ha disputato i play-off nazionali per la promozione in D. Boldrini, che ha esordito anche in B con il Perugia nella stagione 2004-05, sbarca in giallorosso forte di un bagaglio d’esperienza enorme e di un curriculum che racconta di oltre 160 presenze nei professionisti, più di 200 in Serie D e una settantina di reti complessive, numeri importanti per un giocatore che è un esterno offensivo in grado di rendere anche come trequartista o seconda punta.

C’è anche una conferma Il direttore generale Loris Gervasi, di concerto con il direttore sportivo Giancarlo Mancinelli, rende nota inoltre la riconferma del centrocampista Gianmarco Ravanelli, classe 1999, protagonista assoluto del finale della passata stagione, impreziosito dalla doppietta realizzata nello spareggio play-out contro il Bastia.