sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 12:23
15 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:23

Sequestrata la marijuana sul luogo di lavoro: l’Arma denuncia un professionista di Sansepolcro

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è l'accusa contestata all'uomo trovato in possesso di 35 grammi di «erba», un bilancino di precisione e un tritafoglie

Sequestrata la marijuana sul luogo di lavoro: l’Arma denuncia un professionista di Sansepolcro
Carabinieri al lavoro (foto archivio Fabrizi)

Detenzione ai fini di spaccio di droga è l’accusa contestata ad un professionista di Sansepolcro denunciato dai carabinieri. All’uomo sono stati sequestrati 35 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e un attrezzo per tritare la sostanza stupefacente.

La perquisizione L’indagine è stata svolta dai militari del nucleo operativo della Compagnia di Città di Castello – informa una nota dell’Arma – che in seguito ad una serie di servizi di osservazione e pedinamento di presunti spacciatori ha perquisito l’auto dell’indagato. Nell’abitacolo sono stati rinvenuti alcuni grammi di «erba», altri 35 erano sul luogo di lavoro. IL professionista – riferiscono in caserma – è stato deferito all’autorità giudiziaria a piede libero.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250