Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 30 settembre - Aggiornato alle 04:16

È ai domiciliari ma esce con l’amico e gli trovano coca e hashish: arrestati tutti e due

Blitz nella notte a Perugia: 28enne di nuovo in manette insieme a un 40enne

Carabinieri (foto Fabrizio Troccoli)

Due arresti in flagranza di spaccio a Castel del Piano. I carabinieri nella notte tra mercoledì e giovedì hanno fatto scattare le manette ai polsi di un quarantenne e un ventottenne, entrambi con precedenti di polizia, che è stato accusato anche di evasione.

Le misure, infatti, sono scattate dopo che i militari avevano raggiunto l’abitazione del più giovane di nazionalità albanese, già ristretto ai domiciliari e quindi sottoposto al controllo relativo. Ma il ventottenne è stato trovato lungo la via, a bordo dell’auto del connazionale quarantenne. A carico di entrambi sono scattate le perquisizioni: il giovane aveva 21 grammi di coca e mezzo etto di hashish, oltre a un bilancino, due cellulari e sostanza da taglio, mentre il quarantenne aveva 15 bustine contenenti complessivamente dieci grammi di coca e anche lui è stato trovato in possesso di sostanza da taglio, bilancio e un cellulare. I due avevano anche in totale 235 euro che gli sono state sequestrate insieme alla droga.

I commenti sono chiusi.