Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 6 marzo - Aggiornato alle 01:41

Covid-19, blitz alla festa nel ristorante con 14 persone e due etti di hashish

Tutti multati e per l’operatore economico chiesto provvedimento al prefetto. Quattro nei guai per il “fumo”

Carabinieri al lavoro (foto F.Troccoli)

Festa di compleanno a ristorante con quattordici persone e due etti di hashish. Blitz di carabinieri in una in una struttura ricettiva di Marsciano dove, intorno alla mezzanotte, sono state trovate quattordici persone di età compresa tra 18 e 24 anni che stavano partecipando a party organizzato da uno di loro.

Blitz alla festa: tutti multati Il controllo dei militari è scattata dopo che era stata segnalata la presenza di diverse persone e per tutti i giovani identificati è scattata la multa per le violazioni anti Covid nello specifico per non aver rispettato il divieto di assembramento e per il mancato uso delle mascherine. Quattro giovani, poi, sono stati sottoposti a perquisizione personale e con sé avevano complessivamente due etti di hashish e per loro è scattata anche la segnalazione in prefettura come consumatori di “fumo”. Nei guai, ovviamente, anche il titolare della struttura ricettiva che ospitava la festa, pure lui sanzionato per le violazioni delle prescrizioni anti Covid, ma a suo carico l’Arma ha anche proposto al prefetto la chiusura dell’esercizio.

I commenti sono chiusi.