domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:41
14 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:29

Segni Barocchi trasloca a Trevi per due concerti attesi al teatro Clitunno

Venerdì e sabato attesi Marcotulli, Sheppard, De Aloe e Goitanich

Segni Barocchi trasloca a Trevi per due concerti attesi al teatro Clitunno
La Notte Barocca (foto Preziotti)

MULTIMEDIA

Guarda le foto

Segni Barocchi sbarca a Trevi con due concerti. Sono attesi per venerdì e sabato al teatro Clitunno di Trevi i due appuntamenti del festival che sabato scorso ha incantato la città della Quintana con una notte bianca resa magica da spettacoli in piazza e artisti di strada. Il progetto di Trevi è curato da Vito Trombetta in collaborazione col piccolo Comune e il supporto del British council di Roma che sostiene i concerti di Rita Marcotulli (pianoforte) e Andy Sheppard (sax) che venerdì a partire dalle 21.30 produrranno una grande sinergia sonora, compositiva e poetica dove il jazz assumerà valori universali. L’indomani alle 18,30 gli interpreti saranno Max de Aloe (armonica cromatica) e Marlise Goitanich (violoncello) che si esibiranno in una world music con contaminazioni storiche su brani di Monteverdi, Handel, Jobin, Pixinguinha, Lennon, Mc Cartney, Berlin, Bey con l’inclusione di una serie di nuove composizioni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250