mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 15:40
12 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 20:13

Scuole Terni, genitori furiosi col Comune e il sindaco: «Buon anno a studenti e insegnanti»

Borgo Trebisonda, nuovo presidio organizzato dal Cosec: «Faremo ricorso al Tar»

Scuole Terni, genitori furiosi col Comune e il sindaco: «Buon anno a studenti e insegnanti»

di Marta Rosati

Genitori e rappresentanti Cosec, lunedì mattina, si sono ritrovati di fronte alla scuola d’infanzia Borgo Trebisonda per un ennesimo sit-in e siccome è anche il primo giorno dell’anno scolastico, la protesta contro le scelte di Palazzo Spada ha coinciso proprio con gli auguri del sindaco: «Buon anno a studenti e insegnanti ma anche alle famiglie che affiancheranno i loro ragazzi». Intanto la presidente del comitato di gestione dell’asilo di Borgo Bovio, Ilenia Sorbelli avverte: «Pensiamo ad un ricorso al Tar».

Le ragioni del sit-in: video

La protesta: fotogallery

Scuole Terni L’amministrazione comunale ha deliberato, il consiglio comunale ha approvato un atto d’indirizzo elaborato dalla seconda commissione e il primo cittadino Leopoldo Di Girolamo ha anche detto: «In questo settore siamo considerati i migliori del centro Italia»; eppure, le proteste contro la riorganizzazione dei Servizi educativi comunali non accenna a placarsi: «Alunni dimezzati perché numerose richiesta d’iscrizione non sono state accettate e ci sono due maestre in meno, ci sono bambini che da un anno all’altro non si sono ritrovati le stesse insegnanti e crediamo che questo possa destabilizzarsi nel loro percorso formativo, peraltro non possiamo essere avvertiti dei cambiamenti a meno di un mese dall’inizio della scuola e questo asilo è solo un esempio ma rappresenta bene anche i casi di Campitello e Grillo parlante».

Borgo Trebisonda La Sorbelli sembra decisa: «Non è sopportabile questa situazione, andremo fino in fondo perché tutto emerga con trasparenza, stiamo pensando di ricorrere al Tar». E via la parata di striscioni ironici e semiseri contro le scelte di Palazzo Spada e con chiaro riferimento alle casse dell’ente mentre proprio dalle stanze del Comune il sindaco elabora il suo personale augurio di buon anno scolastico a tutti i diretti interessati a vario titolo.

@martarosati28

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250