venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:13
17 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:30

Scuola Santa Croce, dal Comune di Perugia arrivano i 70 mila euro: «Tuteliamo una risorsa»

Palazzo dei Priori mantiene l'impegno preso ad aprile: «Metodo Montessori non può sparire da Perugia»

Scuola Santa Croce, dal Comune di Perugia arrivano i 70 mila euro: «Tuteliamo una risorsa»
Una protesta delle lavoratrici sotto palazzo dei Priori

Alla fine i soldi sono arrivati. Il Comune di Perugia ha dato seguito all’accordo di aprile, stanziando i 70 mila euro promessi per la Scuola Santa Croce. E’ di questi giorni la determina dirigenziale che segue alla delibera della Giunta comunale, con la quale si stabilisce di corrispondere alla scuola dell’infanzia i soldi a titolo di contributo per l’anno in corso.

Risorsa per il territorio Lo stanziamento era stato già previsto nel bilancio di previsione 2016/2018 approvato lo scorso aprile per far fronte alle gravi difficoltà economiche della scuola stessa. «La scuola Montessori è una risorsa per il nostro territorio – commenta l’assessore ai Servizi educativi Dramane Wagué -. Il metodo Montessori è diffuso in tutto il mondo ed è un patrimonio per la nostra città. Per questo il Comune si è impegnato e si sta impegnando per aiutare la scuola in questa fase critica e permettere che questo metodo educativo possa proseguire anche a Perugia».

Boccata d’ossigeno I 70 mila euro si aggiungono ai 32 mila che si è impegnata a versare la Regione. Faranno 102 mila, considerati in modo positivo dai sindacati, una vera e propria boccata d’ossigeno, ma comunque non sufficiente, a quello che è il più antico istituto per l’educazione infantile della città. Secondo i conti del cda, infatti, in tutto occorrono 170 mila euro.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250