martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:27
9 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:34

San Lorenzo sotto le stelle: gli appuntamenti che Umbria24 ha selezionato in tutta la Regione

Serate astronomiche per l'osservazione di stelle a degustazioni di vino, e poi piatti con lumache, cinghiale e prodotti tipici. Fuochi d'artificio e concerti

San Lorenzo sotto le stelle: gli appuntamenti che Umbria24 ha selezionato in tutta la Regione

Celebrazioni religiose, feste popolari, sagre, appuntamenti culturali, ma anche mostre e occasioni di promozione dell’enogastronomia umbra. Sotto le stelle di San Lorenzo, per il 10 agosto, sono numerose le iniziative in programma. E se il meteo minaccia di rovinare la festa, in tanti incrociano le dita affinchè tutti gli appuntamenti possano andare nella direzione sperata.

Perugia San Lorenzo, è il santo titolare della cattedrale di Perugia e la città celebra i riti religiosi con la partecipata cerimonia della candelora. Alle 11.30, in cattedrale sono in programma le celebrazioni liturgiche con il cardinale Bassetti (vedi il programma religioso). La no stop di concerti invece, sempre a Perugia, è stata spostata da piazza della Repubblica alla sala dei Notari, a causa della prevista pioggia (vedi il programma).

SOTTO LE STELLE A PERUGIA

Torgiano Saranno 33 le cantine partecipanti, 74 le diverse etichette per un totale di circa 1.300 bottiglie da stappare, con 23 postazioni dedicate al cibo. Sono questi i numeri che caratterizzano la 19esima edizione di ‘Calici di Stelle a Torgiano’. Programma a partire dalle 20.30 alle 24.00. Si potrà brindare sotto le stelle cadenti con i vini delle 5 doc (Assisi, Torgiano, Colli Martani, Colli Perugini, Todi) e della docg (Torgiano Rosso Riserva) delle cantine aderenti alla Strada dei Vini del Cantico, con degustazioni guidate dai sommelier della F is Umbria. Fuochi d’artificio alle 23, cantine aperte, mostre, ma poi piatti tipici e musica.

GALLERY, ALCUNE LOCATION IN UMBRIA

Castiglione del Lago A Castiglione del Lago è in programma ‘Calici alla Rocca': connubio tra degustazione di vino e di prodotti tipici, street art e street music. Nel corso della serata, saranno infatti presentate le immagini delle opere realizzate da giovani artisti di strada su alcuni luoghi pubblici ed edifici dismessi, quali i sottopassaggi stradali, l’edificio della ex Valtrasimeno, l’ex potabilizzatore, le scuole. Ci sarà uno spettacolo musicale con Lelly Marchese e il chitarrista Daniele Nobili. Tante le cantine che partecipano a Calici alla Rocca. Il programma prevede alle 21 il corteo storico “Gli orti di Mecenate” dell’antica Confraternita di San Domenico che uscirà da Palazzo della Corgna e si dirigerà verso la Rocca; alle 21,30 la Street Art , alle 22,30 il concerto. A seguire il brindisi e la degustazione dei vini delle cantine. L’ingresso è gratuito e in caso di cattivo tempo la serata sarà spostata all’interno di palazzo della Corgna

Corciano Spazio a una serata dedicata al dio Bacco al Corciano Festival per le celebrazioni dei 500 anni dalla nascita del condottiero Ascanio Della Corgna. La giornata di mercoledì 10 agosto della 52esima edizione dell’Agosto Corcianese comincia alle 18.30, all’Horto del Pievano, con l’aperitivo letterario e la presentazione l’opera prima del perugino Mirco Bonucci Mirco Bonucci “One man band”.  Alle 20, come da tradizione, l’apertura della Taverna del Duca. Alle 21.15, in centro storico, appuntamento speciale con “Corciano tra Medioevo e Rinascimento”, serata dedicata a Bacco e al vino. Lo spettacolo itinerante partirà dalla Taverna del Duca e farà tappa per le vie del centro storico. Allegorie e testi a cura dei giovani di Corciano, regia di Domenico Madera.

Pietralunga L’attendevano da 682 anni i pietralunghesi e alla fine sono riusciti a riportarla in paese dove, nel 1334, è stata protagonista insieme a Giovanni di Lorenzo d’Arras, di un evento miracoloso. Si tratta della ‘mannaja’, conservata nella cattedrale di San Martino , a Lucca, che per il Palio a lei dedicato ha fatto ritorno a Pietralunga.
Ricco il programma dell’evento che prevede spettacoli musicali, di giocoleria, di sbandieratori e tamburini, oltre che l’apertura di botteghe e taverne nel borgo antico. Mercoledì, alle 21, si esibirà la corale Polifonica pietralunghese, nella piazzetta Don Pompilio Mandrelli, mentre giovedì 11 agosto, alle 20.30 tutti in piazza Fiorucci per la tradizionale cena del Palio (prenotazioni, Katia 347.9269850). Seguirà la presentazione della giuria di gara e l’investitura dei capitani dei borghi e dei quartieri. Alle 22.30, poi, in piazza 7 maggio suonerà il gruppo ‘Taberna Vinaria’.

Sellano A Sellano il 9 agosto ha preso il via la 14esima edizione della Sagra della fojata e dell’attorta che fino a domenica 14 agosto animerà il borgo di Sellano tra buon cibo, musica e serate danzanti. Tutti a degustare i due piatti tipici dell’antica tradizione culinaria umbra. Si tratta di due torte, la prima salata, arrotolata su se stessa e farcita di verdure, uova e formaggio, l’altra dolce, fatta con pasta sfoglia, ripieno di mele, uva passa e frutta secca, avvolta a formare una spirale. A queste due specialità la proloco di Sellano dedica la sagra che si svolge in località Santa Maria dei containers, in Valnerina. Oltre alla fojata e all’attorta anche altri piatti locali a base di cinghiale, agnello e lumache.
Il programma della festa, oltre agli stand gastronomici, aperti dalle 19 in poi, prevede, per tutta la durata dell’evento un torneo di briscola, serate danzanti con orchestra dalle 21.30 e uno spazio giovani con dj set e musica dal vivo, attivo dalle 22.30.

Gualdo Cattaneo Sabato 13 agosto a Gualdo Cattaneo si brinda con Calici di Stelle in Rocca, appuntamento inserito all’interno dell’iniziativa “Calici di Stelle” promossa dal Movimento turismo del vino e dall’associazione nazionale Città del vino. La Rocca Sonora di Gualdo Cattaneo sarà la cornice di un programma ricco di attività in cui la valorizzazione e la promozione del vino si sposano con le eccellenze gastronomiche ma anche paesaggistiche e culturali del territorio gualdese. Si inizia alle ore 19 con Calici & Sapori sotto le stelle nel cortile della Rocca Sonora, cena degustazione in cui poter assaporare i sapori veri della tradizione gastronomica locale in abbinamento a vini del territorio (prenotazione consigliata al 3926781072). A seguire, dalle ore 21.30 alle ore 00.30 osservatorio astro-enologico nella suggestiva terrazza della Rocca Sonora con assaggi e degustazioni guidate sotto le stelle. E’ consigliata la prenotazione (3453210953) vista la disponibilità limitata di posti. (prima degustazione 21.30 – seconda degustazione 22.30 – terza degustazione 23.30). Per i tanti appassionati di musica, dalle ore 22.00 presso il cortile della Rocca Sonora, White Rose in concerto per allietare i tanti enoturisti e visitatori presenti con canzoni italiane degli anno ’70 e ’80.

Sant’Erasmo Sant’Erasmo L’appuntamento è per mercoledì ai Prati di Stroncone, per ammirare le stelle cadenti della notte di San Lorenzo. L’osservatorio di Sant’Erasmo è chiuso al pubblico dall’aprile scorso e l’associazione ternana Astrofili, in occasione della pioggia meteoritica delle Perseidi del 10 agosto, organizza una serata astronomica di osservazione della volta celeste con numerosi telescopi ai Prati di Stroncone e precisamente in Valle Leona, duecento metri a destra del ristorante, zona adiacente il parcheggio delle macchine e camper. Gli astrofili dell’A.t.a.m.b. saranno presenti già dal tardo pomeriggio per osservare le macchie e protuberanze solari con speciali telescopi donati dalla Fondazione Carit.

Piediluco Nell’ambito del Piediluco festival per mercoledì sera alle 21.30 all’auditorium di Santa Maria del Colle ci sarà invece l’evento “Musica e Vino, un itinerario musicale a pagamento e su prenotazione (tramite l’indirizzo e-mail info@mirabileco.it) che verrà scelto dal pubblico attraverso una lista di brani ed esecutori, che sarà affiancato da un percorso enologico di primo piano condotto da Alesio Piccioni di Spoleto.

Carsulae A Carsulae, invece, San Lorenzo si festeggia col concerto Pink Floyd-The Wall organizzato nel segno della solidarietà dalla fondazione Aiutiamoli a vivere coi volontari di Terni per Terni. Sul palco il gruppo Yumal e il corista ufficiale dei Pink Floyd Durga McBroom. Nell’area del concerto saranno predisposti stand per la somministrazione di alimenti e bevande e un servizio per le persone diversamente abili e per gli anziani di navetta che partirà ogni 20 minuti dal parcheggio di San Gemini fino alla biglietteria, dalla quale potranno usufruire di un ulteriore navetta all’interno della zona Archeologica che li condurrà nell’area antistante San Damiano. La serata è organizzata per raccogliere fondi da destinare all’azienda ospedaliera di Terni per l’acquisto di un mammografo digitale e per ricordare Noemi, la ragazza prematuramente scomparsa la notte di San Lorenzo del 2011 che, con l’associazione a lei intitolata, cerca di prevenire le morti del cosiddetto sabato sera.

Castel Viscardo A Castel Viscardo 19esima edizione di Calice di stelle. Dalle 18 a mezzanotte, gli affezionati del bicchiere sono attesi all’ombra del Castello di Monterubiaglio, caratteristico borgo dove sarà allestito un percorso enogastronomico con tappe e degustazioni di vini. Guidata da sommelier della Fisar che presenteranno vini rossi, bianchi e da dessert offerti dalle cantine aderenti all’Associazione strada dei vini, la degustazione è immancabilmente legata alla tradizionale “Passeggiata Enologica”. Si inizia alle 20 coi calici alla mano e si passeggia e sorseggia lungo le vie intorno al castello dove, a cura della Pro Loco Monterubiaglio, saranno allestiti diversi banchi di assaggio in abbinamento ai sapori gastronomici del territorio. Il tutto accompagnato dalla musica dei Tamao Band.

Montefalco A Montefalco, invece, per la notte si San Lorenzo è in programma Sagrantino sotto le Stelle. Dalle 20.30 lungo le vie del centro storico torna musiche, arti, saperi e sapori con quattro punti degustazione dei vini di Montefalco, concerto della P-FunKing band, gli artisti di strada della compagnia Kemodafà e punto di osservazione delle stelle a Porta Camiano.

Spoleto A Spoleto la Pro loco nell’ambito delle iniziative che animano il mese di agosto ha organizzato l’evento ‘Aspettando le stelle cadenti’ che alle 19 prevede un’escursione intorno alla chiesa di San Giuliano, alle 20.30 una cena a lume di candela in uno dei prati di Monteluco e poi osservazione della pioggia di stelle.

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250