giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:40
7 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:45

Rievocazione della trebbiatura: proprio come una volta. Appuntamento insolito a Bastia

Appuntamento che fa impazzire gli appassionati: carro trainato da buoi di Chianina e macchine d'epoca, musicisti e stornellatori

Rievocazione della trebbiatura: proprio come una volta. Appuntamento insolito a Bastia

MULTIMEDIA

Guarda le foto

Si terrà domenica 10 luglio, dalle ore 15 al ‘villaggio’ di via Cambogia a Bastia, una ricostruzione storica della tradizionale ‘battitura’, sulla base di una ricca collezione appena restaurata di attrezzature per il lavoro dei campi. E si vedranno dunque all’opera un ‘Landini 45′, una trebbia ‘Samm’, una mietilega ‘Bcs’, una ricca collezione di trattori storici e perfino un carro originale trainato da buoi di razza Chianina, addestrati per l’occasione, a ricalcare la fatica dei loro progenitori.

FOTOGALLERY: COME UNA VOLTA 

Alcuni particolari «È un modo per recuperare e sottolineare l’importanza della tradizione, e anche di ricordare la storia della nostra famiglia», dicono i Paffarini, una famiglia assai numerosa, originaria di Pilonico Paterno traferitasi a Bastia negli anni ’50 per curare la terra di una nota famiglia di proprietari terrieri e, in seguito, trasformatisi in imprenditori edili, senza però mai dimenticare le proprie radici. La festa proseguirà fino a tarda sera tra le note di musicisti e stornellatori.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250