sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 14:06
30 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:28

Primo maggio, chiusi quasi tutti supermercati ma Cgil lancia appello: «Non andate a fare la spesa»

Marchetti segretaria della Filcams di Terni: «Risultato importante, la festa non si vende»

Primo maggio, chiusi quasi tutti supermercati ma Cgil lancia appello: «Non andate a fare la spesa»
Un supermercato

«Non andate a fare la spesa il Primo maggio». E’ chiara e netta la richiesta che arriva da Desirè Marchetti, segretaria generale dalla Filcams-Cgil di Terni, alla vigilia della Festa dei lavoratori e delle lavoratrici ed è tutta rivoluta ai consumatori chiamati a rispettare la festività.

«Non andate a fare la spesa il Primo maggio» Questo «perché – spiega in una nota la sindacalista – quasi tutte le grandi catene di supermercati presenti a Terni resteranno chiusi grazie agli accordi raggiunti dalla Filcams insieme alle altre sigle che rappresentano un risultato importante per i diritti dei lavoratori conquistato nell’ambito della battaglia La feste non si vende contro le aperture indiscriminate nelle giornate festive». Da qui l’appello ai ternani: «La mobilitazione naturalmente non si ferma ma ai cittadini di rispettare il diritto di lavoratrici e lavoratori del commercio a godere le festività come tutti gli altri e di non andare quindi a fare la spesa, tanto più nel giorno della Festa del lavoro».

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250