sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 10:41
28 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:29

Prende forma il più grande polo digitale del Centro Italia: nasce ‘K-digitale’

Startup composta da manager digitali, professionisti della finanza d’impresa, ed eccellenze It locali e nazionali

Prende forma il più grande polo digitale del Centro Italia: nasce ‘K-digitale’

È stata costituita ‘K-digitale’, startup composta da manager digitali, professionisti della finanza d’impresa, ed eccellenze It locali e nazionali, per fornire soluzioni complete per l’azienda digitale, la fabbrica 4.0 e la Smartcity.

I dettagli «La trasformazione digitale in atto presenta molte opportunità ma richiede un nuovo modo di pensare, di lavorare e condividere – sostiene l’amministratore delegato, Massimiliano Sterpinetti – K-digitale è riuscita, dopo un anno di incontri e di progettualità condivisa, a mettere insieme l’esperienza necessaria per realizzare piattaforme digitali in grado di supportare e gestire i nuovi modelli di business». Nata come laboratorio di ricerca coordinato dal gruppo ‘Partners Associates’, che imprime da subito una dimensione e una progettualità internazionale alla nuova start-up, K-digitale vede al suo interno la presenza di sei realtà umbre d’eccellenza in ambito It e digitale: Innovactive Engineering, TeamDev e le società del Gruppo Pa quali Init, Ecobyte, Kb Solutions, E-spring. Attivate anche partnership operative con leader di mercato: Exop, Inasset, Trackset e Warrant Group.

«Il più grande polo» Il team è composto da 100 professionisti (manager, advisor, ingegneri, designer e tecnici altamente specializzati) che insieme costruiscono un’offerta frutto dell’integrazione di competenze consolidate, che porrà l’Umbria all’avanguardia su temi sempre più strategici. «K-digitale fornisce strumenti per guidare un cambiamento organizzativo e di processo attraverso l’uso delle tecnologie digitali», afferma Andrea Cruciani (amministratore delegato di Teamdev). «Importanti player internazionali del calibro di Cisco e Microsoft, che abbiamo già avuto modo di incontrare, hanno subito colto la portata innovativa del nostro progetto» commenta Lorenzo Maiorfi (amministratore delegato di Innovactive Engineering). K-digitale – conclude il presidente Ennio Baracetti – si candida a diventare il polo digitale più autorevole dell’Umbria e del Centro Italia: vogliamo condividere con istituzioni e imprese la sfida dell’innovazione, fondamentale nella riscrittura di tutti i processi di business delle aziende e decisiva per essere protagonisti in un mercato sempre più competitivo».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250