Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:54

Un mese in più di congedo parentale pagato all’80 per cento

Ridotta al 5 per cento l’aliquota Iva sui prodotti per la prima infanzia

Un mese in più di congedo parentale pagato all’80 per cento, anziché al 30 per cento. Questa una delle misure contenute nalla manovra annunciata dalla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che ha parlato di «salvadanaio di tempo per le mamme», che si vedranno riconosciuti i 30 giorni in più con una retribuzione equiparata a quella prevista per la maternità obbligatoria. Il nuovo mese, a cui si può accedere facoltativamente, è utilizzabile fino al sesto anno di vita del figlio. Tra le altre misure in manovra c’è «l’assegno unico, che viene aumentato del 50 per cento per tutti per il primo anno di vita del bambino e per tre anni per famiglie che hanno tre figli o più figli». Annunciata anche «la riduzione al 5 per cento dell’Iva sui prodotti per la prima infanzia».

I commenti sono chiusi.