lunedì 18 febbraio - Aggiornato alle 04:05

Umbria al voto, Giorgia Meloni a Terni e Perugia parla di Europa. Martedì tocca a Veltroni

Giorgia Meloni

di Marco Torricelli

Probabilmente provocherà meno polemiche di quello proposto dalle cooperative sociali, ma anche le associazioni che si occupano di persone con disabilità e delle loro famiglie – Fish Umbria e Fand Umbria hanno preso l’iniziativa di invitare ad un confronto pubblico i candidati a sindaco di Terni.

L’incontro Martedì pomeriggio – l’incontro si svolgerà al Centro per l’autonomia di via Giovanni XXIII°, con inizio alle 15,30 – ai dodici candidati verrà chiesto di spiegare «cosa vogliono fare in concreto e verranno spiegate loro quali sono le priorità per il movimento associativo, ma soprattutto di sottoscrivere ed impegnarsi al rispetto di un decalogo nel quale sono evidenziate le cose più urgenti da realizzare per il rispetto dei diritti delle persone con disabilità».

Meloni Prosegue e si intensifica, intanto, il passaggio da Terni dei leader nazionali dei vari partiti in vista del voto del 25 maggio – per le elezioni amministrative e per quelle europee – e dei candidati a queste ultime. Domenica è stata la volta di Giorgia Meloni, per Alleanza Nazionale-Fratelli d’Italia – che a Terni appoggia la candidatura di Paolo Crescimbeni – e di Marco Scurria, candidato alle europee, che ha ricordato quanto «sarà importante che i cittadini diano mandato a chi, nelle istituzioni continentali, voglia davvero tutelare le esigenze nazionali, anche a costo di alzare la voce contro lo strapotere tedesco e di chi, in genere, vuole invece penalizzarci».

GUARDA L’INTERVISTA A GIORGIA MELONI

A Perugia Giorgia Meloni, dopo il comizio pomeridiano a Terni, ha chiuso poi a Perugia al Golf Hotel 4Torri la tappa del suo tour italiano “Alza la testa”. «Non più una Nazione sottomessa, ma ridare all’Italia l’orgoglio  e il ruolo che merita in Europa – ha detto -. Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale è il movimento che difende gli interessi degli italiani. Sovranità monetaria, immigrazione, lotta ai privilegi». L’arrivo a Perugia salutato dalle 700 persone presenti e accompagnato dai vertici umbri del movimento, Emanuele Prisco, Marco Squarta, Eleonora Pace, Franco Zaffini (che anche candidato alle Europee), Andrea Lignani e Alfredo De Sio. Presente anche Marco Scurria e il candidato a sindaco di Perugia, Andrea Romizi. Non è mancato il supporto a Romizi e gli attacchi a Grillo e Renzi che «fanno avanspettacolo. Grillo distrugge e Renzi fa conferenze stampa che sembrano le televendite di Vanna Marchi». Presenti anche altri candidati alle europee della circoscrizione itala –  centrale, l’imprenditrice Maria Grazia Guardabassi, l’attore Fabrizio Bracconeri, il presidente della Federazione di turismo equestre Alessandro Silvestri, oltre ai candidati al consiglio comunale.

Veltroni Martedì sera, invece, a Terni sarà la volta di Walter Veltroni, che presenterà il film documentario ‘Quando c’era Berlinguer’ di cui è autore e regista. L’appuntamento è alle ore 21 al  Cityplex (ex Politeama, piazza Falchi). Con Veltroni interverranno anche il candidato sindaco Leopoldo Di Girolamo e il candidato Pd alle elezioni europee, Goffredo Bettini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.