domenica 22 settembre - Aggiornato alle 14:14

Spoleto, per l’assessore al bilancio si fa largo la nomina del giudice Zucchelli

È il presidente della Sezione consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato

Claudio Zucchelli

di Chiara Fabrizi

Il giudice Claudio Zucchelli sarebbe il prossimo assessore al bilancio del Comune di Spoleto. L’ufficialità ancora non c’è, così come il decreto di nomina, ma il magistrato che festeggerà 70 anni ad agosto dovrebbe essere la scelta del sindaco.

Umberto De Augustinis, infatti, nei giorni scorsi, ha accettato le dimissioni irrevocabili di Carlo Conte, uscito di scena  ufficialmente per motivi personali, anche se non sono mancate frizioni proprio col sindaco sui conti di Palazzo in fase di approntamento e pure sul consuntivo. Zucchelli, comunque, dovrebbe arrivare in municipio a Spoleto già dall’inizio della prossima settimana: all’orizzonte del resto c’è già l’assestamento di bilancio. Zucchelli dal gennaio 2018 è presidente della Sezione consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato, ma lungo è l’elenco degli incarichi extragiudiziari ricoperti di Zucchelli, che è stato capo del Dipartimento per gli Affari giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio dei ministri dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2013, oltre a capo gabinetto e segretario generale del ministero delle Finanze negli anni Novanta.

I commenti sono chiusi.