lunedì 23 luglio - Aggiornato alle 10:01

Spoleto, M5s punta sul ticket Biondi-Protasi: candidato 18enne apre la sede

Già deciso il vicesindaco, giunta da presentare prima del voto. Lucidi: «Pronti a ridare alla città lo splendore che merita»

Da sinistra: Tommaso Biondi, Stefano Lucidi, Agnese Protasi (foto Fabrizi)

di Chia.Fa.

Non c’è ancora l’ufficialità perché manca la certificazione delle candidature, ma sabato pomeriggio il M5s di Spoleto ha dato il via alla campagna elettorale per le amministrative del 10 giugno, aprendo la sede di via Portafuga (ex Woderful).

Biondi e Protasi Salvo colpi di scena il candidato sindaco sarà il trentanovenne Tommaso Biondi che, in caso di vittoria, sarà affiancato dal vicesindaco Agnese Protasi, psicologa quarantacinquenne, mentre si continua a lavorare all’eventuale giunta a Cinque stelle di Spoleto, che si vorrebbe presentare prima del voto. Due assessori in pectore ci sarebbero già ma i nomi restano blindati, prima c’è da presentare la lista dei candidati al consiglio comunale, che dovrebbe essere composta da 23 nomi (a fronte dei 24 previsti).

Liceale in lista Sul punto sabato pomeriggio diversi non hanno fatto mistero di essere candidati, ma nessun è stato presentato ufficialmente, ad eccezione di Enrico Morganti, liceale, 19 anni da compiere nei prossimi giorni: «Frequento iniziative del M5s nazionale da un paio d’anni forse, mentre – dice – al meet up di Spoleto mi sono avvicinato nel marzo scorso, quando ho deciso di impegnarmi in prima persona».

Lucidi: «Siamo pronti» Intorno a loro lo stato maggiore del M5s umbro, ossia i parlamentari Lucidi e Gallinella, l’europarlamentare Agea e i consiglieri regionali Liberati e Carbonari: «Siamo pronti e in grado – ha detto il senatore Lucidi – di prendere in mano Spoleto e darle lo splendore che merita, lavoreremo duro per centrare il risultato». Al suo fianco il candidato sindaco Biondi e l’eventuale vice Protasi: «Si è parlato di problemi del M5s, ma tutti insieme e in appena tre giorni abbiamo trasformato questi locali nella nostra sede, ognuno ha dato il suo contributo, ed è questa – è stato in sostanza il loro messaggio – la nostra grande forza».

@chilodice

Una replica a “Spoleto, M5s punta sul ticket Biondi-Protasi: candidato 18enne apre la sede”

  1. Patriziaorsini ha detto:

    Se devo votare m5stelle mi taglio le mani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.