lunedì 20 maggio - Aggiornato alle 22:40

‘San Gemini bene comune’, Anna Paola Tabarrini ritira la candidatura a sindaco

«All’interno della lista sono venute meno le condizioni essenziali per assicurare  una buona amministrazione»

Operazioni di voto in un seggio umbro (foto F.Troccoli)

Colpo di scena a San Gemini quando manca ormai poco più di un mese al voto. Anna Paola Tabarrini della lista civica ‘San Gemini bene comune’ ritira la candidatura a sindaco. «Sono stata costretta a questa scelta – si legge in una nota – essendo venute meno, all’interno della lista San Gemini bene comune,  le condizioni essenziali,  per assicurare  una buona amministrazione». In attesa di diverse comunicazioni dal gruppo creato su iniziativa di un assessore e alcuni consiglieri uscenti e che potrebbe procedere all’individuazione di un candidato sindaco alternativo alla Tabarrini, l’unico aspirante sindaco ufficiale per il paese della giostra dell’Arme è Luciano Clementella del Centrodestra. Dal Pd ancora nessun segnale e, per ovvi motivi, è un fattore comune a diversi territori chiamati a rinnovare l’assise. Per ora nel circolo dem di San Gemini registrate solo tensioni e spaccature.

I commenti sono chiusi.