Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 settembre - Aggiornato alle 01:54

Salta l’emendamento Terni da 9 milioni per bonifiche ambientali: se ne riparla col decreto Agosto

Modifica inizialmente inserita per superare i vincoli di spesa nei Comuni in dissesto, ma arriva lo stop della Ragioneria

di Chia.Fa.

Stralciato l’emendamento che avrebbe permesso al Comune di Terni in dissesto di procedere alle bonifiche ambientali per 9 milioni di euro già finanziati. Tra le schermaglie di maggioranza e lo stop della Ragioneria dello Stato, nel decreto Semplificazioni non figura la modifica al Testo unico degli enti locali che avrebbe permesso a tutti i municipi in dissesto o in disavanzo di escludere dai vincoli di bilancio la spesa destinata al risanamento dei siti inquinati di interesse regionale e anche nazionale, come quello di Terni-Papigno.

Salta l’emendamento Terni da 9 milioni Giovedì la modifica era stata inserita nel maxi emendamento, con alcune forze di maggioranza, come la senatrice umbra Emma Pavanelli del M5s, che avevano votato a favore della proposta della Lega, primo firmatario il senatore anche lui umbro Luca Briziarelli. Per la novità, che a Terni avrebbe sbloccato 9 milioni di euro già stanziati dal ministero dell’Ambiente, inizialmente non era stato rilevato alcun incremento di spesa, ma poi nelle ultime ore la Ragioneria ne ha constatato il rilievo economico che però non era immediatamente quantificabile. Così il testo che avrebbe modificato il Tuel attraverso il decreto Semplificazione è stata espunto, con l’impegno a inserirlo nel decreto Agosto. Sul punto Briziarelli rileva che «c’era l’impegno del Parlamento fin dal voto sulla relazione degli eco reati in Umbria, mi auguro che il problema emerso oggi sia soltanto formale e non ci siano ostacoli di natura politica soltanto perché la proposta è stata presentata dalla Lega. Visto il clima collaborativo, che sulla questione è stato finora registrato, l’auspicio è – conclude – di inserire l’emendamento nel prossimo provvedimento, che inizierà il suo iter la prossima settimana».

@chilodice

I commenti sono chiusi.