Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 29 gennaio - Aggiornato alle 16:28

Primarie Pd, anche in Umbria si costituisce il comitato per Cuperlo: i nomi dei promotori

I sostenitori del candidato alla segreteria: «Con lui partito saldamente nella sinistra di cui oggi abbiamo bisogno nel paese, in Europa e a livello internazionale»

Gianni Cuperlo

Parte dalla “vecchia” Sinistra dem ma si è via via allargata nel corso del tempo la base del comitato che in Umbria sosterrà la corsa di Gianni Cuperlo a segretario del Pd. Corsa alla quale sono iscritti anche Stefano Bonaccini, Paola De Micheli ed Elly Schlein. «Il Comitato regionale a sostegno di Gianni Cuperlo segretario del Pd – scrivono i promotori – è operativo in Umbria fin dalla fine di dicembre e raccoglie ogni giorno nuove adesioni dai vari territori. Per noi è la presentazione della piattaforma l’inizio ufficiale della campagna congressuale del Pd. Perché la discussione e le scelte in un congresso devono, dovrebbero incentrarsi nel confronto sul progetto che ciascuna piattaforma esprime, sull’idea di partito, di politica, di paese che contiene».

Opportunità La mozione sarà presentata fra alcuni giorni. Nel frattempo i promotori sottolineano che l’elezione di Cuperlo permetterebbe di «cogliere un’importante opportunità per incidere nel Pd, per rifondarlo rilanciando l’intento originario, collocandolo saldamente nella sinistra di cui oggi abbiamo bisogno nel paese, in Europa e a livello internazionale. Si tratta di praticare finalmente la sfida inevitabile di coniugare un nuovo progetto intrecciando le culture politiche della sinistra, del cattolicesimo democratico, dell’ambientalismo, del pensiero femminista e della cultura dei diritti. Così dobbiamo costruire un’alternativa chiara nella società e all’attuale governo in nome della emancipazione delle persone tutte, della giustizia sociale e del ben-essere diffuso. Dobbiamo costruire un PD che sia un partito vero, radicato e popolare, luogo di partecipazione e di elaborazione politica».

I nomi Di seguito alcuni dei nomi dei promotori del comitato (per le adesioni si può inviare una mail a [email protected]): Zampolini Rita, Bracco Fabrizio, Massetti Catia, Renzo Campanella, Testi Mohan, Falcinelli Irene, Spinelli Pierluigi, Rossi Franca, Giombolini Gianni, Brillo Valentina, Baiardini Paolo, Nocerino Salvatore, Terenzi Angela, Grilli Massimiliano, Buiarelli Vania, Casoli Ubaldo, Mariani Seriana, Rossi Alessandro, Mattoni Fabio Massimo, Tosti Daniel,a Galanello Fausto, Boschi Stefania, Crespigni Maurizio, Corradi Sandro, Inella Roberto, Peruzzi Mirko, Cercarelli Federica, Bartolini Guido, Palini Sergio, Sampaolo Germano, Maltempi Marcello, Carloni Carla, Boccali Wladimiro, De Santis Stefano, Gubbiotti Emidio, Leopoldi Massimo, Monti Jonathan, Rossi Silvia Federica, Federico Balducci, Terenzi Andrea, Piccinini Sandro, Brutti Patrizia, Giulio Baiardini, Ortolani Renzo, Anna Lombardi, Donati Mirko, Montefalchesi Silvestro, Loredana Taglia, Vignudelli Marco, Ferracchiati Paolo, Mucciarelli Silvio, Raneri Paolo, Bellini Emanuela, De Pace Chiara, Giampaolo Bottaccioli, Fiorella Giacalone, Ricciardulli Mario, GIanni Fusi, Laudenzi Michele, Manni Carlo, Roscini Vitali Massimo, Baccellini Rita, Ercolani Rino, Paci Eusilia,Olivieri Francesca, Brunotti Otello, Galli Giuliano, Cappuccini Giuliano.

I commenti sono chiusi.