venerdì 26 aprile - Aggiornato alle 18:38

Norcia, via libera al Piano regolatore generale: «Atteso da 20 anni»

Consiglio comunale approva la pratica urbanistica che accompagnerà la ricostruzione post sisma

terremoto-campo-casette-san-pellegrino-norcia-3.jpg
Campo casette di San Pellegrino (Norcia)

Il Comune Norcia ha adottato il suo nuovo Piano regolatore generale che accompagnerà la ricostruzione post sisma. Il documento urbanistico, approvato dal consiglio comunale, era atteso da oltre vent’anni e diverse sono state le osservazioni propedeutiche alla fase iniziale del Piano, un supporto che sarà sviluppato nella fase successiva, in cui si pronunceranno tutti gli organi sovraordinati come Regione, Parco e Soprintendenza.

A commentare il sindaco Nicola Alemanno: «Con orgoglio – ha detto il sindaco, Nicola Alemanno – presentiamo questo strumento che disegna il futuro della città e sarà immediatamente a disposizione dei tecnici. Attraverso la declinazione delle previsioni in esso contenute si potrà far sì che tutto il territorio nursino possa esprimersi al massimo delle sue potenzialità». Il nuovo Piano regolatore «recepisce le osservazioni dell’ufficio geologico regionale indicando il percorso per uscire dalla situazione delle faglie potenzialmente attive e capaci, e osservazioni dell’ufficio idraulico della Regione Umbria».

I commenti sono chiusi.