Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 17 ottobre - Aggiornato alle 23:32

‘Montecastrilli domani’, candidata sindaco Baiocco: «Miglioriamo questo paese»

Via agli incontri con gli imprenditori e occhi puntati sulle frazioni per la riqualificazione

«Mi candido per migliorare questo paese». Così la candidata sindaco e attuale vicesindaco di Montecastrilli Benedetta Baiocco si è presentata alla cittadinanza in vista del voto del 3 e 4 ottobre.

Montecastrilli domani «A tutti – ha aggiunto l’aspirante prima cittadina – dico grazie, sia per i complimenti che per le critiche, che se espresse in termini rispettosi, sono sempre motivo di crescita e di miglioramento. La nostra squadra, formata per metà da donne con esperienza in diversi settori, da amministratori preparati, da professionisti, da giovani volenterosi, ha accettato questa sfida solamente perché animata dalla voglia di dare un cambiamento a Montecastrilli. Un ringraziamento particolare va anche a tutti coloro che nelle due serate in questione, che hanno dedicato il loro prezioso tempo, che hanno riempito gli spazi a disposizione per venire a conoscere i candidati e ascoltare le proposte, nonché alle oltre mille persone che hanno seguito gli eventi in diretta streaming. Il nostro invito sentito, come lista, è rivolto soprattutto ai giovani, che hanno molta grinta, affinché non si facciano condizionare dalle critiche pretestuose sulla mala gestio della cosa pubblica e dal fatto che ‘tanto non cambia nulla’. Chi dice queste cose è complice del degrado di questa società. Andare a votare è l’unico
strumento con cui i cittadini possono esercitare i loro diritti costituzionalmente riconosciuti e premiare o meno la capacità di un determinato soggetto politico di governare. Il cambiamento parte da noi e dipende da noi, quindi è importante la partecipazione di tutti alle prossime elezioni».

Benedetta Baiocco «Il programma che ‘Montecastrilli Domani’ ha presentato – è stato spiegato – vanta una vasta rosa di obiettivi, alcuni realizzabili nell’immediato, altri in un arco temporale maggiore stante la loro complessità tecnica. In merito a questi ultimi, per definire il miglior modus operandi, intendiamo confrontarci con gli operatori perché crediamo fortemente nei risultati derivanti dalle sinergie con le persone interessate. E cosi continueremo a fissare incontri anche con i cittadini delle frazioni per decidere i lavori da eseguire su alcune delle nostre opere architettoniche che devono continuare a rimanere per noi motivo di vanto. E ancora, abbiamo programmato una serie di incontri con grandi e piccoli imprenditori presenti sul territorio, orgoglio del comune di Montecastrilli, per sentire le loro necessità, i loro bisogni e poter offrire loro tutto il nostro sostegno, in primis umano, ma anche tecnico e operativo. Faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità, con la necessaria collaborazione di tecnici esperti, per aiutare le realtà imprenditoriali e agricole a risolvere le note problematiche esistenti, evitando che le stesse debbano trasferirsi altrove, e quindi delocalizzando le proprie sedi, o, ancora peggio, cessare la propria attività. Cercheremo, inoltre, di incentivare il turismo gastronomico, fonte di ricchezza del nostro Comune, al quale però non è mai stata riconosciuta la rilevanza che merita. Questi e tanti altri sono gli obiettivi che ci siamo prefissati e che, se ci darete fiducia e supporto, realizzeremo insieme nel prossimo quenquiennio».

I commenti sono chiusi.