giovedì 5 dicembre - Aggiornato alle 19:29

Le ‘Sardine’ arrivano in Umbria: pronta manifestazione per ‘accogliere’ Salvini

Sabato 23 alle 17 in piazza Italia in concomitanza con la presenza alla Città della domenica del leader della Lega

L'evento creato su Facebook

Le ‘Sardine’ di Bologna sono sulla bocca di tutti. La grande manifestazione in piazza Maggiore, che ha visto partecipare oltre 10 mila persone, senza insegne di partito, con lo scopo di riunire più gente di quella che al PalaDozza salutava l’inizio della campagna elettorale della Lega con Matteo Salvini e la candidata Lucia Bergonzoni.

Sabato alle 17 in piazza Italia Ebbene, sabato 23 Salvini tornerà in Umbria, dopo la vittoria alle recenti regionali, e proprio in quell’occasione le ‘Sardine’ dovrebbero invadere anche il centro di Perugia, in particolare piazza Italia. Proprio la stessa che, di fronte ai palazzi della politica regionale, Salvini usò nei giorni caldi di Concorsopoli per incoronare Donatella Tesei e lanciare il suo assalto alla Regione. Il leader leghista verrà proprio a salutare la nascita della prima giunta a trazione leghista. Il tam tam partito sui social dovrebbe preparare una manifestazione sotto l’insegna delle ‘Sardine’ per le 17. Ancora non si conoscono i dettagli, ma l’intento è di fare un evento sullo stampo di quello bolognese: dal basso e senza bandiere di partito.

Salvini a Perugia Per quanto riguarda Salvini, il leader della Lega sarà alle 14.30 alla Città della domenica per quella che viene chiamata ««non la festa della Lega, ma quella di tutti i cittadini che con il proprio voto hanno contribuito a liberare la regione dopo 50 anni di malgoverno e scandali della sinistra». All’appuntamento parteciperanno anche i parlamentari umbri del partito, la neo presidente Donatella Tesei e i consiglieri regionali eletti.

I commenti sono chiusi.