Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 22 maggio - Aggiornato alle 20:11

Il partito di Calenda ‘Azione’ a congresso: eletti i segretari provinciali Ceci e Mazzalupi

Eletti anche i delegati ai direttivi provinciali e all’assemblea nazionale. Presto la segreteria regionale

Il partito di Carlo Calenda, Azione, si è ufficialmente costituito in Umbria con il suo primo congresso. Nella provincia di Perugia è stato eletto segretario provinciale con il 68,6% dei voti il sindaco di Pietralunga Mirko Ceci, che è prevalso su Daniele Domenico Vasapollo con il 31,4% dei voti. Nella provincia di Terni è stato eletto all’unanimità segretario provinciale Marco Mazzalupi. Contestualmente ai segretari provinciali, sono stati eletti i delegati ai direttivi provinciali (40 di Perugia e 20 di Terni), all’assemblea regionale (50) e i 4 delegati all’assemblea nazionale (Daniele Gaggi, Irene Pula, Daniele Domenico Vasapollo e Marco Mazzalupi).

La nota «È stata una bella giornata di discussione e di partecipazione, con un’affluenza significativa: circa il 75% di votanti tra gli aventi diritto nella sola provincia di Perugia. Numerosi inoltre gli interventi nei rispettivi dibattiti, durante i quali sono stati articolati e approfonditi i temi e le priorità dei nostri territori, unitamente alle prospettive di Azione, sia nel panorama nazionale che in quello locale», riporta una nota di Azione. Nelle prossime settimane si procederà all’elezione del direttivo e della segreteria regionale e dei segretari cittadini di Perugia e Terni. «Da oggi Azione inizia ad essere a tutti gli effetti un partito radicato e strutturato nel territorio, con organismi democraticamente eletti. Questo ci permetterà di rafforzarci ulteriormente in Umbria e di affrontare al meglio la prossima fase politica, con proposte concrete per le nostre realtà, a cominciare dalle città impegnate nei prossimi appuntamenti elettorali», è quanto ha dichiarato, a nome del coordinamento regionale, il Coordinatore Giacomo Leonelli.

I commenti sono chiusi.