venerdì 24 maggio - Aggiornato alle 23:40

Guardea, Valentini Marano ritira la candidatura a sindaco

Salvo sorprese lista unica del primo cittadino uscente Giampiero Lattanzi

Guardea

«Dopo alcune settimane di confronti sul territorio ho deciso di ritirare la disponibilità alla candidatura a sindaco di Guardea». Lo scrive il veterinario Pietro Valentini Marano alla vigilia dell’ultimo giorno utile per la consegna delle liste.

«La sfida che avevo accolto con spirito di servizio – prosegue – voleva porsi l’obiettivo di offrire ai cittadini di Guardea una possibilità di cambiamento nel segno del rinnovamento e dell’alternanza . Ho verificato con il passare dei giorni che i presupposti per tutto ciò erano completamente assenti e che, probabilmente, c’è ancora da lavorare affinché emerga con forza quella coscienza civica alla partecipazione oggi offuscata da timori reverenziali, pigrizia e calcolo . Sento il dovere di ringraziare le persone che mi hanno affiancato in questi giorni e, come unico partito, quello di Fratelli d’Italia che ha creduto in questo progetto e lavorato con lealtà e concretezza . Faccio fin d’ora i migliori auguri a chi sarà chiamato a guidare la municipalità di Guardea affinché possa lavorare per il bene di questa comunità». Salvo sorprese dell’ultima ora, l’unico che apira alla fascia tricolore a Guardea è il sindaco uscente Giampiero Lattanzi. Valentini Marano, a questo proposito aggiunge: «Quando la democrazia è incompiuta anche le vittorie sono dimezzate».

I commenti sono chiusi.