Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 30 giugno - Aggiornato alle 20:51

Elezioni, a Todi per assegnare un seggio in consiglio comunale servirà il sorteggio

Il riconteggio ha confermato che Sinistra per Todi e CiviciX hanno ottenuto 408 voti ciascuna. In ballo Carletti e Caprini

Todi (foto F.Troccoli)

di Daniele Bovi

Uno dei cinque seggi ad appannaggio delle opposizioni a Todi sarà assegnato giovedì con un sorteggio. Le operazioni di riconteggio svolte dall’ufficio elettorale mercoledì mattina hanno infatti confermato che sia CiviciX che Sinistra per Todi hanno ottenuto 408 voti ciascuna, pari al 5,57 per cento. Caso in cui il comma 8 dell’articolo 71 del Tuel (il Testo unico degli enti locali) prevede che «a parità di quoziente, nelle cifre intere e decimali, il posto è attribuito alla lista che ha ottenuto la maggiore cifra elettorale e, a parità di quest’ultima, per sorteggio». L’estrazione, in programma in un primo momento per mercoledì pomeriggio, è stata rinviata a giovedì.

A TODI RUGGIANO DOPPIA IL CENTROSINISTRA: «INIMMAGINABILE»

VIDEO – LA FESTA E LE PRIME PAROLE DI RUGGIANO

Il consiglio A contendersi il posto saranno dunque Andrea Caprini (Sinistra per Todi) e Diego Carletti (CiviciX); per entrambi sarebbe stato sicuramente preferibile prendere un voto in meno piuttosto che doversi affidare alla roulette del sorteggio, dopo il quale saranno proclamati tutti gli eletti. Se non ci saranno sorprese, per la maggioranza andranno in aula Moreno Primeri, Alessia Marta, Elena Baglioni e Vania Petrini (Forza Italia); Claudio Ranchicchio, Raffaella Pagliochini, Luca Perugini e Giorgio Tenneroni (Fratelli d’Italia) oltre a Adriano Ruspolini (della lista Todi per Ruspolini, che ha letteralmente svuotato la Lega, rimasta fuori dal consiglio dopo aver raccolto solo il 3,6 per cento) e Andrea Nulli (Todi Tricolore). Per le opposizioni, oltre ai candidati sindaci Fabio Catterini e Flavio Pizzichini ci saranno i due pd Catia Massetti e Umberto Magni e, per le liste di Pizzichini, Claudio Serafini di Todi civica.

 

I commenti sono chiusi.