martedì 23 luglio - Aggiornato alle 19:42

San Gemini bene comune, ecco la lista civica per Anna Paola Tabarrini sindaco

Forza Italia a Stroncone appoggia Malvetani: «Fare squadra con chi è portatore di idee  e valori liberali»

San Gemini

Dopo l’annuncio di una lista civica di centrodestra denominata ‘Prima San Gemini’, ecco che nello stesso comune si delineano anche altri schieramenti in vista delle elezioni amministrative di maggio. Si chiama ‘San Gemini bene comune’ la lista a sostegno della candidata sindaco Anna Paola Tabarrini, sostenuta da numerosi consiglieri uscenti nonché dall’assessore al Bilancio della giunta Grimani, Stefano Gregori, che assieme ad altri componenti dell’attuale assise cittadina (ed alcuni ex), aveva dato vita al comitato ‘Qualità pubblica per San Gemini’ nelle scorse settimane. «Dopo un processo durato diversi mesi, che ha visto il susseguirsi di varie iniziative pubbliche e che, attraverso la partecipazione dei cittadini, ci ha condotto alla nascita della lista ‘San Gemini Bene Comune’ e alla realizzazione dell’unione con il gruppo civico ‘Qualità Pubblica per San Gemini’ ed al relativo confluire di quest’ultimo in un progetto condiviso che porteremo avanti con serietà ed impegno – si legge oggi in una nota ufficiale – siamo giunti oggi ad un momento per noi di massima importanza.  Possiamo ufficializzare con grandissimo orgoglio la candidatura a sindaco di Anna Paola Tabarrini».

San Gemini al voto «Esperienza e rinnovamento sono il binomio fondamentale di questa lista, poiché siamo
consapevoli che solo con entrambe si potrà garantire un’amministrazione efficiente ed incisiva», afferma la candidata. «Una scelta meditata e presa con coscienza, consapevole del grande impegno necessario per risollevare questo territorio da una situazione non certo facile. Una sfida che mi onora, che accetto con umiltà, nella speranza di riuscire a mettere a frutto le esperienze e le conoscenze maturate in questi anni per poter costruire, insieme a
tutti i cittadini che, come me, lo hanno a cuore, il futuro di questo nostro paese. Già da oggi dobbiamo avere presente alcuni punti fermi come il decoro e la tutela paesaggistica del nostro paese, i lavori per la costruzione della
nuova scuola, lo sviluppo economico ed occupazionale, la sicurezza dei cittadini, la cura del territorio, sia del centro storico che delle frazioni, il turismo, i servizi per il sociale, l’associazionismo e lo sport».

Malvetani a Stroncone Nel frattempo il candidato sindaco di Stroncone Giuseppe Malvetani, definitosi fermamente civico – incassa l’appoggio politico di Forza Italia: «Condividiamo totalmente  – scrive il coordinatore provinciale Fi Sergio Bruschini – il programma che intende sottoporre alla comunità di Stroncone, rappresenta la figura che Forza Italia ritiene più idonea per svolgere l’importante compito. È un imprenditore, ha esperienza politica come presidente della Confagricoltura e la giusta conoscenza dei meccanismi amministrativi pubblici. Persone così possono assicurare un valore aggiunto per il territorio di Stroncone e per lo sviluppo della intera area della Conca ternana. Gli daremo tutto il nostro supporto rispettosi della natura civica della lista. Un partito però può assicurare vicinanza nella interlocuzione con le istituzioni superiori, a livello regionale, nazionale ed europeo. Siamo convinti che non è più tempo di andare ognuno per la sua strada ma occorre fare squadra con chi è portatore di idee e valori liberali».

 

 

I commenti sono chiusi.