domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 14:15
18 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:26

Pietrafitta, cadavere di un 60enne recuperato in un pozzo dai pompieri dopo l’allarme dei familiari

Sul posto i vigili del fuoco che hanno dovuto ridurre il livello dell'acqua prima di estrarre il corpo. La salma è stata messa a disposizione della magistratura, indagini sulla dinamica dell'incidente

Pietrafitta, cadavere di un 60enne recuperato in un pozzo dai pompieri dopo l’allarme dei familiari

Intervento dei vigili del fuoco a Pietrafitta di Piegaro dove è stato recuperato il cadavere di un sessantenne in un pozzo. La centrale operativa ha ricevuto nel pomeriggio la richiesta di intervento per il soccorso di una persona. In una nota del 115 è spiegato che l’uomo è «presumibilmente caduto all’interno di un pozzo per l’acqua ubicato in prossimità del centro abitato».

Il recupero Il cadavere è stato recuperato da personale specializzato del Saf (speleo alpino fluviale) soltanto dopo aver ridotto il quantitativo di acqua presente nel pozzo. La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’allarme era stato dato dai familiari del 60enne. Ancora al vaglio la dinamica dell’incidente.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250