lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:21
7 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:34

Perugia, «turista» albanese rimpatriato dopo l’atterraggio. La polizia: «E’ un rapinatore»

All'aeroporto gli agenti dell'ufficio immigrazione hanno svolto accertamenti sul passeggero 'sospetto' e hanno scoperto che in passato era stato in carcere a Capanne

Perugia, «turista» albanese rimpatriato dopo l’atterraggio. La polizia: «E’ un rapinatore»

di En.Ber.

Vacanza-lampo a Perugia per un rapinatore albanese: appena atterrato all’aeroporto è subito stato rispedito a Tirana perché anziché essere un «turista», come aveva tentato di spiegare ai poliziotti, è risultato un pregiudicato. Per la rapina commessa a Perugia qualche tempo fa il 27enne era stato perfino in carcere a Capanne.

Radio carcere Sempre dall’istituto penitenziario di Capanne è stato allontanato un 31enne tunisino arrestato sei volte in sei anni. Sempre per spaccio di droga. Considerata l’indole violenta dello straniero – è stato riferito in questura – gli agenti dell’ufficio immigrazione lo hanno scortato in aereo fino a Tunisi al termine del periodi di detenzione.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250