mercoledì 17 settembre 2014 - Aggiornato alle 07:36
locale la terrazza perugia
27 aprile 2012 Ultimo aggiornamento alle 17:24

Perugia, operaio colpito da una sponda di cemento: ricoverato in gravi condizioni, operato per sei ore

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 (Foto F.Troccoli)

di D.B.

Ennesimo incidente sul lavoro in Umbria. Un operaio di 49 anni è rimasto gravemente ferito venerdì mattina in un’azienda di Olmo, alle porte di Perugia, che si occupa della costruzione di manufatti in cemento. L’incidente è successo intorno alle 8 e, secondo le prime informazioni, il 49enne sarebbe stato colpito da una sponda in cemento trasportata da un carro-ponte.

In ospedale L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 del Santa Maria della Misericordia ed è ora ricoverato nell’ospedale perugino. Qui i medici lo hanno portato prima nella sala rossa del pronto soccorso dove gli hanno riscontrato la frattura del bacino, quella del femore, un trauma toracico addominale e lo spappolamento delle gambe. L’uomo è poi stato sottoposto a un intervento chirurgico di sei ore in cui hanno operato tre diverse equipe: chirurgia generale, ortopedia e urologia. L’uomo è stato poi ricoverato in rianimazione.

Indagini in corso Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spostare l’uomo, la polizia scientifica, la polizia che conduce le indagini del caso e personale della Asl. Al momento non è ancora nota la dinamica dell’incidente.

©Riproduzione riservata

banner 468x60

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250