mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 15:38
27 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:13

Perugia, Mirabassi (Pd): «Percorso Montebello-Colonnetta nel degrado». Parte raccolta di firme

L'ordine del giorno il consigliere dem: «Erba alta, ostacoli e traffico a causa dei lavori sul raccordo, i residenti lamentano molti disagi. Servono subito interventi»

Perugia, Mirabassi (Pd): «Percorso Montebello-Colonnetta nel degrado». Parte raccolta di firme
Alvaro Mirabassi (foto F.Troccoli)

Erba alta, staccionate vecchi e usurate, pezzi di legno e pure di ferro arrugginito. Queste le condizioni del percorso pedonale che collega la frazione di Montebello a quella di Colonnetta. A denunciare il tutto è il consigliere comunale del Pd Alvaro Mirabassi, che con un ordine del giorno chiede l’intervento del sindaco Andrea Romizi e della giunta affinché si rimuovano «urgentemente tutti gli ostacoli lungo il percorso e provvedere a ripristinare la sua sicurezza, anche attraverso la sostituzione e il consolidamento delle staccionate usurate». In più vengono sollecitati gli uffici della Provincia di Perugia affinché provvedano a tagliare l’erba.

L’ordine del giorno Il percorso pedonale si trova lungo la statale 317, in queste settimane particolarmente trafficata dato che gli automobilisti la usano come percorso alternativo al raccordo Perugia-Bettolle, dove ancora per parecchi mesi andranno avanti i lavori. In più Mirabassi sottolinea la «totale assenza dei vigili urbani a regolamentare il traffico». Il consigliere dem ritiene l’intervento «urgente, necessario e indispensabile» anche alla luce dei «tanti i residenti di queste due frazioni che lamentano i molti disagi e i problemi di sicurezza, richiedendo interventi di manutenzioni diventati ormai necessari per risolvere le problematiche attuali». Residenti che per contribuire a risolvere il problema, spiega il consigliere, hanno fatto partire una raccolta di firme.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250