venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 10:20
7 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:49

Perugia, la polizia vuol sedare una lite tra fidanzati: lei schiaffeggia un agente, lui rimane nudo

La discussione è avvenuta mercoledì sera ai Tre Archi prima di mezanotte. Un passante ha avvisato il 113. La 42enne umbra è stata arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Perugia, la polizia vuol sedare una lite tra fidanzati: lei schiaffeggia un agente, lui rimane nudo

di En.Ber.

Arrestata per resistenza e violenza a pubblico ufficiale una 42enne umbra che mercoledì sera ai Tre Archi ha aggredito con un ceffone un poliziotto, colpendone poi un altro negli uffici della questura. Secondo la ricostruzione la donna stava litigando con il fidanzato quando un passante ha avvisato il 113; una lite, ha poi chiarito la polizia, iniziata in un primo momento con altri ragazzi sulle scalette del duomo. L’uomo, un 30enne di origini tunisine (con precedenti per reati contro gli stupefacenti, il patrimonio e la persona) da molti anni a Perugia, si è completamente spogliato di fronte agli agenti in pattuglia intervenuti per sedare la discussione, e a loro ha anche detto «arrestatemi, che credete che sono un delinquente?». L’episodio è avvenuto poco prima di mezzanotte e lo ‘streap tease’ è stato fatto dall’uomo per dimostrare agli agenti, che gli avevano chiesto i documenti, che lui non aveva nulla da nascondere. Durante le fasi più concitate la 42enne, con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, ha sferrato un ceffone all’agente, che a quel punto ha caricato la donna in auto. In questura è stata identificata e arrestata e lì ha continuato a offendere i poliziotti arrivando poi a colpire anche un altro di loro. Nessun provvedimento invece nei confronti del maghrebino. La donna, agli arresti domiciliari, sarà processata venerdì per direttissima.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250