giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:16
1 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:39

Perugia, la polizia rimpatria con la nave un altro ‘rappresentante di cocaina’

Gli agenti dell’ufficio immigrazione hanno allontanato uno spacciatore albanese di 31 anni appena scarcerato da Capanne. A pena espiata è stato accompagnato nel suo Paese

Perugia, la polizia rimpatria con la nave un altro ‘rappresentante di cocaina’
Un'auto della polizia

Gli agenti dell’ufficio immigrazione della questura di Perugia hanno rimpatriato uno spacciatore albanese di 31 anni appena scarcerato da Capanne. Lo straniero – si apprende da fonti investigative – era stato stato arrestato nel capoluogo umbro per aver trafficato cocaina nel 2010. Dal carcere di Terni aveva chiesto di rientrare nel suo Paese in cambio di uno sconto di pena ma è tornato clandestinamente in Italia e nuovamente arrestato. A pena espiata è stato forzatamente accompagnato in Albania con la nave.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250