venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:17
16 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:45

Perugia, Giancarlo Pecetti nuovo direttore Caritas

Daniela Monni lascia dopo sette anni alla guida. Il cardinale Bassetti: «Grazie per il suo lavoro spesso in condizioni difficili»

Perugia, Giancarlo Pecetti nuovo direttore Caritas
Il diacono Giancarlo Pecetti

Dopo quattordici anni trascorsi in Caritas diocesana, di cui sette come direttrice, Daniela Monni, imprenditrice di professione, lascia la direzione per motivi familiari e legati alla vita della propria azienda, ringraziando «la Provvidenza per averci mostrato il Suo volto nei piccoli semi che abbiamo potuto piantare – scrive nella sua lettera di rinuncia –. Sono certa che potranno fiorire e portare frutto attraverso il sì di altri uomini e donne che portano nel cuore il desiderio di servire, attraverso la guida dello Spirito, i più piccoli». Daniela Monni continuerà a collaborare con la Caritas in alcuni significativi ambiti di azione pastorale e socio-caritativa, come l’Osservatorio diocesano sulle povertà costituito a Perugia, nel 2015, dalla stessa dott.ssa Monni con il professore di economia Pierluigi Grasselli, il cui Primo Rapporto verrà presentato nel prossimo mese di giugno.

Il nuovo direttore A subentrare a Daniela Monni nella direzione della Caritas è il diacono Giancarlo Pecetti, nato a Perugia il 27 agosto 1942, nominato a tale incarico dal cardinale Gualtiero Bassetti. Pecetti ha ricevuto l’ordinazione diaconale dall’arcivescovo Giuseppe Chiaretti il 10 agosto 2008, solennità di san Lorenzo martire e diacono per eccellenza della carità, titolare della cattedrale di Perugia. Il neo direttore, per lunghi anni, è stato dipendente della Nestlé-Perugina e sindacalista della Cisl. Attualmente, insieme alla moglie Luisa, è uno degli animatori-coordinatori delle comunità del ‘Cammino neocatecumenale’ di Perugia e condirettore della stessa Caritas diocesana. Sempre insieme alla sua signora, si è molto prodigato a dar vita, nel 2014, al “Villaggio della Carità-Sorella Provvidenza” in Perugia per famiglie in gravi difficoltà e agli “Empori diocesani della Solidarietà” di cui tre sono già attivi ed un quarto lo sarà a breve, dove settimanalmente si recano a far “spesa” più di 700 nuclei familiari.

Il grazie di Bassetti A Daniela Monni va il più sentito ringraziamento del cardinale Gualtiero Bassetti, del vescovo ausiliare mons. Paolo Giulietti e di quanti nella Chiesa regionale e diocesana conoscono e apprezzano le sue doti umane e cristiane. «Daniela ha servito gratuitamente e con generosità e passione infinite la nostra Chiesa nel prendersi cura di tante persone in difficoltà – ha commentato il cardinale, nell’accogliere la rinuncia alla direzione della Caritas –. E’ un servizio che Daniela ha svolto per diversi anni e in situazioni non sempre facili, portando via tempo alla sua famiglia per una “famiglia” più grande e più impegnativa, la nostra Caritas, e alla sua azienda per una “realtà produttiva” più grande, la Chiesa di Cristo, rinunciando anche a ricoprire incarichi istituzionali per servire Gesù il cui volto, non dimentichiamolo, si incarna nel volto dei sofferenti, degli emarginati, dei più piccoli ed ultimi, gli “scarti della società” come li definisce papa Francesco. Il servizio di Daniela e di altri possa essere di esempio anche per quanti oggi operano nei vari ambiti pastorali e socio-caritativi della nostra comunità diocesana».

Buon lavoro a Pecetti Al neo direttore diac. Pecetti va l’augurio più sentito di «buon lavoro», in parte già avviato in qualità di condirettore Caritas, del cardinale Bassetti, del vescovo ausiliare mons. Giulietti e di tutti gli operatori e volontari che già hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare l’impegno di Giancarlo nel mettere in pratica giorno dopo giorno il Vangelo della Carità.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250