martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 10:41
13 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:37

Perugia, è partito Kidsbit: il festival per bambini e famiglie su tecnologie digitali e creatività

Fino a domenica l'evento interamente dedicato a ragazzi dai 4 ai 14 anni. Sabato il laboratorio di Umbria24 sul giornalismo

Perugia, è partito Kidsbit: il festival per bambini e famiglie su tecnologie digitali e creatività

E’ partito Kidsbit – Playing Contemporary, festival per bambini del XXI secolo, un evento interamente dedicato all’uso creativo delle nuove tecnologie, rivolto a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni e alle loro famiglie. Il progetto è ideato dall’Associazione Culturale ON in collaborazione con Antica Proietteria. Il Festival propone attività coinvolgenti, laboratori e giochi come veicolo per sperimentare discipline innovative e sviluppare competenze trasversali con l’intento di accompagnare i ragazzi nel mondo del futuro.

Cosa è Kidsbit vuole favorire e stimolare lo sviluppo delle così dette soft skills (le doti personali più marcate), portando i bambini e i ragazzi a confrontarsi con attività complesse come la manipolazione del suono e delle immagini, la robotica, la programmazione, lo sviluppo motorio combinato con la costruzione di scenari digitali, la performance e l’installazione, guidati da professionisti e importanti realtà del panorama nazionale e internazionale.

Summer school La prima parte dell’evento si svolgerà da lunedì 13 fino alla mattina di sabato 18 giugno e sarà dedicata alla didattica attraverso i corsi intensivi della Summer School, un modello alternativo al centro estivo tradizionale, che offre la prima esperienza in Umbria di formazione su creatività e tecnologia digitale dedicata a ragazze e ragazzi dai 10 ai 14 anni. I laboratori della Summer School: BOTTOMMAP Laboratorio di esplorazione urbana; UN CLICK NON FA UNA FOTO! Laboratorio di fotografia digitale; ARDUINO Laboratorio di coding e robotica; SPAZI SONORI Laboratorio di manipolazione e spazializzazione del suono.

Parte gratuita La seconda parte di Kidsbit sarà a ingresso gratuito, si terrà da giovedì 16 a domenica 19 giugno e darà ampio spazio all’aspetto ludico, con performance, videomapping, installazioni e brevi laboratori, per un weekend di festa, di creatività e puro divertimento.
Alcuni degli eventi in programma da giovedì a domenica: MARMELLATA DI LAMPONI Laboratorio creativo di Raspberry Pi in due appuntamenti da due ore sabato 18 e domenica 19 giugno. Raspberry Pi è un computer piccolissimo creato per stimolare l’apprendimento dell’informatica di base. I bambini saranno guidati nell’attivazione della scheda per creare un computer funzionante fai-da-te (a cura Le Fucine Art&Media). E ancora: ROBOTIC CODING Laboratorio di coding; QUADRI ANIMATI Laboratorio immersivo di movimento; Cosa sono le foglie? Visita-gioco alla scoperta dell’Orto Botanico; ILLUSTRAMONDO Laboratorio di illustrazione digitale; TOCCARE LA MUSICA Laboratorio di djing; TOY MUSIC LAB Laboratorio di circuit bending. Ci saranno anche degli appuntamenti dedicati solamente agli adulti: la giornalista e blogger Lucrezia Sarnari, autrice del blog “C’era una vodka”, in un Incontro/Aperitivo solo per le mamme e TinkidoO organizzerà un workshop di Education Technology per genitori, educatori, insegnanti e animatori digitali per analizzare lo scenario attuale dei processi educativi, conoscere gli strumenti e confrontarsi sugli approcci.

Contaminazioni Molte anche le collaborazioni e le contaminazioni con le realtà del territorio umbro, tra le tante: Bande à Part con un Laboratorio di esplorazione urbana, Tinker Garage con un Laboratorio di coding e robotica, Dance Gallery con 2 laboratori di danza per bambini, Collettivo Chiroco con il Laboratorio di illustrazione digitale per imparare a creare il personaggio di un libro, di un fumetto o di un cartone animato; e non mancherà la collaborazione con il festival internazionale di cinema di animazione Rabbit Fest. Meravigliarti in Umbria accompagnerà i ragazzi alla visita-gioco per scoprire l’Orto Botanico, gli allievi della Scuola di Musica la Maggiore di Perugia si esibiranno in una performance sonora e visiva immersi nelle proiezioni di Antica Proietteria; Radiophonica.com trasmetterà in diretta le news dal Festival coinvolgendo anche piccoli curiosi e aspiranti speaker; il giornale online Umbria24 curerà ‘Mini Reporter in Azione’ il laboratorio di giornalismo per bambini. Ospite anche un dj set, per un pubblico di tutte le età, offerto da LaTerra Recordings, casa di produzione di Dj Ralf.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250