venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:13
3 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:55

Perugia e la banda ultralarga, lunedì incontro organizzato dal Pd con uno dei vertici di Vodafone Italia

«Sfruttiamo il vantaggio» è il titolo dell'appuntamento al Caffè di Perugia. Presenti Mariuccini, Giulietti, Cardinali, Mencaroni, Boccadutri e Michelangelo Suigo

Perugia e la banda ultralarga, lunedì incontro organizzato dal Pd con uno dei vertici di Vodafone Italia

«Sfruttiamo il vantaggio». Si chiama così l’appuntamento organizzato dal Pd di Perugia per parlare del progetto relativo alla banda ultralarga, che vede Perugia tra le città capofila. Lunedì a partire dalle 17.30 al Caffè di Perugia, in via Mazzini, interverranno Michelangelo Suigo, head of public affairs di Vodafone (una delle aziende che a partire dai prossimi mesi forniranno i contratti agli utenti, mentre Enel si limiterà al cablaggio), l’assessore regionale Antonio Bartolini, l’onorevole Sergio Boccadutri, responsabile dell’area innovazione del Pd, la senatrice Valeria Cardinali e il capogruppo pd in consiglio comunale Diego Mencaroni. A presiedere l’incontro sarà il deputato Giampiero Giulietti.

LA MAPPA DELLA FIBRA OTTICA A PERUGIA
IL PIANO PER LE AREE INDUSTRIALI
LA RISPOSTA DI TIM
IL PIANO DI ENEL – PRIMI CONTRATTI A GENNAIO
ANCHE TISCALI COPRIRÀ L’INTERO TERRITORIO CON WIFI: IL PIANO

L’incontro «Grazie al progetto Open fiber, Perugia – dice Nicola Mariuccini, responsabile dipartimento saperi e innovazione del Pd che introdurrà l’incontro -, che era già una delle città più avanti nel cablaggio in virtù degli investimenti regionali realizzati negli anni, sarà la città protagonista di uno dei più importanti progetti di sviluppo nazionale degli ultimi decenni. Per qualche anno, insieme a Milano, sarà la città più dotata di banda in Italia. La comunità regionale è chiamata ad affrontare e sfruttare questo vantaggio competitivo che la storia ha deciso di consegnare a Perugia. Siamo tutti coinvolti». All’incontro, informano gli organizzatori, saranno presenti associazioni di categoria, rappresentanti del mondo accademico e operatori del settore. «È un’occasione unica – dicono ancora gli organizzatori -, che riconosce alla città la capacità di presentarsi pronta all’appuntamento e la premia concedendo ai suoi cittadini, alle imprese, alla amministrazioni la possibilità di trarre beneficio fin da subito degli innumerevoli vantaggi e delle sostanziali opportunità che ne derivano».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250