mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 02:03
6 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 00:36

Perugia, droga in giardino e sul comò: smantellato covo dello spaccio a Fontivegge, arrestati 5 giovani

In seguito alle segnalazioni dei residenti scattano le indagini della polizia che portano alla scoperta della base in via Marsala

Perugia, droga in giardino e sul comò: smantellato covo dello spaccio a Fontivegge, arrestati 5 giovani
Polizia al lavoro (foto Rosati)

Viene definita dalla polizia del capoluogo umbro una «florida e durevole attività» di spaccio di droga, messa in atto da alcuni mesi da un gruppo di giovani di varie nazionalità (un tunisino, un 20enne dominicano, una 19enne ecuadoriana, una 24enne romena e un’italiana di 23 anni), che aveva fatto di un appartamento in via Marsala, nell’area di Fontivegge, una sorta di base operativa. Venerdì mattina dopo averlo tenuto a lungo sotto controllo anche in base alle segnalazioni dei residenti, che avevano notato l’andirivieni in special modo del tunisino, i poliziotti della quinta sezione antidroga vi hanno fatto irruzione (insieme a loro anche gli agenti del Reparto prevenzione crimine Umbria-Marche), sequestrando circa 15 grammi di eroina e dieci di cocaina (tenuti sul comò di una camera e anche in una scatola in giardino) in involucri termosaldati, insieme a materiale per confezionare e tagliare la droga, bilancine di precisione e 900 euro in banconote da 50 e da 20. I cinque giovani sono stati arrestati: i due uomini e una ragazza sono in carcere, mentre altre due sono ai domiciliari.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250