mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:46
30 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:30

Perugia, decretato il fallimento della Imet spa: fu sponsor del volley in A1

Il tribunale ha chiuso la procedura di concordato: adunanza dei creditori fissata per il 15 dicembre

Perugia, decretato il fallimento della Imet spa: fu sponsor del volley in A1

di Ivano Porfiri

La terza sezione civile, ufficio fallimentare, del tribunale di Perugia ha dichiarato il fallimento della Imet spa, mettendo la parola fine alla vicenda di un’azienda di impiantistica per le telecomunicazioni molto nota a Perugia e che aveva alle sue dipendenze circa 300 persone. La Imet ha anche dato nome da main sponsor alla squadra femminile di pallavolo di Perugia in serie A1 nei primi anni ’90.

Risolto il concordato La sentenza è stata depositata in cancelleria venerdì 29 aprile. Il collegio composto dalla presidente Maria Letizia Lupo, e dai giudice Francesca Altrui e Arianna De Martino ha risolto il concordato preventivo e delegato il giudice Altrui alla procedura fallimentare, che avrà come curatori Corrado Maggesi e Fabio Dominici. Disposta «l’immediata apposizione dei sigilli su tutti i beni che si trovino presso la sede principale dell’impresa nonché su tutti i beni della fallita, ovunque essi si trovino».

Adunanza a dicembre L’azienda deve depositare entro tre giorni in Cancelleria i bilanci e le scritture contabili e fiscali, nonché l’elenco dei creditori, la cui adunanza è stabilita per il 15 dicembre 2016e che entro trenta giorni da quella data dovranno dovranno trasmettere le loro domande.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250