sabato 24 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:55
22 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:44

Perugia Calcio: il tecnico Cristian Bucchi firma giovedì. In arrivo anche il pupillo Fabio Foglia

Il nodo da sciogliere è la rescissione del contratto con la Maceratese: ancora qualche giorno e l'ex attaccante riabbraccerà il Curi

Perugia Calcio: il tecnico Cristian Bucchi firma giovedì. In arrivo anche il pupillo Fabio Foglia
Mister Bucchi

di Giulio Nardi

Forse in casa biancorossa non c’è mai stata operazione più annunciata di questa: Cristian Bucchi è il nuovo allenatore del Perugia, l’ufficialità si avrà prima del prossimo weekend: giovedì o al massimo venerdì dopo la chiusura definitiva dell’avventura biancorossa  di Pierpaoalo Bisoli.

Contratto da risolvere Proprio il  tecnico emiliano dopo la partita di Vicenza si è preso qualche giorno per stare vicino al figlio calciatore operato di recente e si vedrà con il presidente Massimiliano Santopadre la prossima settimana per affrontare la questione del contratto da risolvere. Stesso problema per Bucchi che è in rotta con la Maceratese e che a sua volta ha ricevuto offerte in questi giorni da gruppi imprenditoriali intenzionati a rilevare l’intera proprietà della società marchigiana. Se tutto andrà come è nelle previsioni, una volta superato il braccio di ferro con la presidente Tardella e sciolto il vincolo contrattuale che lo vede legato un altro anno al club con cui ha sfiorato la serie B,  sarà al fianco di Goretti e Pizzimenti per pensare alla sua nuova avventura

Oltranzista del 4-4-2 Una volta rescisso il contratto, dunque,  Cristian Bucchi sarà tutto del Perugia dove l’ex attaccante romano conobbe il suo trampolino di lancio durante l’era Gaucci. Questa volta il giovane tecnico arriva con l’esperienza arricchita anche dalla delusione dell’esonero di Gubbio di due anni fa e con il riscatto con la sua Maceratese, matricola terribile del girone b della Lega pro di quest’anno. Il futuro allenatore del Perugia è fedelissimo al modulo del 4-4-2 attuato quest’anno con giocatori di grande capacità di corsa e bravi negli inserimenti. Bucchi predilige infatti due punte centrali forti fisicamente e abili  nel gioco aereo per permettere al centrocampo di scivolare in attacco e sostenere l’azione offensiva.

Foglia Uno dei giocatori che potrebbe arrivare dalla Maceratese insieme al nuovo tecnico è Fabio Foglia classe 1989, centrocampista perfettamente funzionale al 4-4-2 per fare uno dei due centrali. Foglia è uno dei giocatori che Bucchi chiederà alla sua nuova società:  può fare anche il cursore di fascia ed è molto bravo ad attaccare gli spazi. Con Zebli  destinato a rimanere, serviranno però altri tasselli di esperienza e di spessore per dare maggiore forze e credibilità al centrocampo del nuovo Perugia che è ancora tutto da costruire.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250