martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 15:49
24 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 01:09

Perugia Calcio, il presidente Santopadre si separa ufficialmente dall’allenatore Pierpaolo Bisoli

Con un comunicato la società di Pian di Massiano ha confermato di non rinnovare la fiducia al tecnico emiliano. Prima del weekend arriverà la firma di Cristian Bucchi

Perugia Calcio, il presidente Santopadre si separa ufficialmente dall’allenatore Pierpaolo Bisoli

di G.N.

Tutto come nelle previsioni: lo sfortunato girone di ritorno di serie B  è costato caro a Pierpaolo Bisoli che lascia il Perugia dopo appena un anno, al termine di un campionato tormentato e condito da qualche polemica con l’ambiente biancorosso nonostante l’ottimo rapporto con la tifoseria del Curi.

Il comunicato Nella nota ufficiale della società non si fa riferimento al contratto biennale ma semplicemente alla mancata conferma del tecnico di Porretta: «L’AC Perugia Calcio rende noto che il tecnico Pierpaolo Bisoli non sarà confermato come allenatore della prima squadra per la prossima stagione. La Società rivolge a mister Bisoli ed al suo staff, Michele Tardioli e Riccardo Ragnacci, i ringraziamenti per l’impegno, la professionalità e la dedizione profusi nel lavoro svolto».

Rapporto esaurito Da diverse settimane arrivavano segnali di resa dal tecnico ormai sempre più consapevole che la fiducia nei suoi confronti non era più quella di prima. Il terribile girone di ritorno contrassegnato da una sequenza impressionante di infortuni ha fortemente influito su una stagione diventata  contraddittoria e  deludente.

Il futuro Da martedì pomeriggio Pierpoalo Bisoli non appartiene al presente del Perugia deciso ad andare avanti con Cristian Bucchi con cui il presidente Massimiliano Santopadre ha intenzione di costruire la squadra dell’immediato futuro. Prima del week-end arriverà la firma del tecnico romano che tornerà al Curi dopo l’esperienza da giocatore durante la gestione Gaucci

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250