domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:25
23 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 10:18

Perugia: Buonaiuto e Zapata sulla via del recupero. Bucchi: «Noi troppo ingenui»

I biancorossi attesi dalla prova di lunedì contro la Spal: arbitrerà Pezzuto di Lecce

Perugia: Buonaiuto e Zapata sulla via del recupero. Bucchi: «Noi troppo ingenui»
I grifoni a centrocampo (foto F.Troccoli)

di G.N.

Difficile valutare se l’ennesima lezione di Chiavari possa produrre quella reazione necessaria per dare un senso diverso alla stagione iniziata senza fortuna dalla squadra di Bucchi. «Ormai arriviamo sempre alla stessa conclusione – ha detto il tecnico biancorosso – giochiamo bene ma siamo troppi ingenui. Abbiamo preso il gol su un calcio d’angolo e sul rinvio del portiere. Fa male perdere così, visto che per almeno un’ora la mia squadra ha convinto». Il match contro gli emiliani sarà diretto dall’arbitro Ivan Pezzuto di Lecce

La squadra Sul prato dell’antistadio i grifoni stanno continuando a preparare la partita di lunedì contro la Spal e le  prime indicazioni che sono arrivate giovedi pomeriggio dall’infermeria sono confortanti: Buonaiuto e Zapata sono scesi in campo per svolgere una seduta di lavoro differenziato e potrebbero unirsi ai compagni nelle prossime ore.  Ci sono buone probabilità che l’allenatore possa tornare ad avere più scelta per attuare nel migliore dei modi il suo 4-3-3 vista la penuria di esterni offensivi che si è registrata negli ultimi tempi.

Vietato sbagliare Dopo 5 giornate con appena 3 punti conquistati il Perugia non più sbagliare. Lo ha fatto intendere il presidente Massimiliano Santopadre, intervenuto sulla stampa locale. Il primo proprietrio  del club di Pian di Massiano  ha analizzato il lavoro di Bucchi sostenendo che non basta giocare bene in serie B per fare punti. Occorre dunque una reazione per trasformare questo “Grifo da salotto” , come l’ha definito l’imprenditore romano, in una squadra affamata di vittorie e pronta a buttare il cuore oltre l’ostacolo.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250