domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:58
15 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:12

Perugia: Belmonte vicino al Benevento, Bianchi vuole restare

Con la doppietta al Carpi l'ex bomber granata ha riacquistato fiducia ed entusiasmo. Il difensore ad un passo dai campani

Perugia: Belmonte vicino al Benevento, Bianchi vuole restare
Belmonte in azione

di G.N

Mercato concluso? Neanche a parlarne. Dopo la serata di sabato scorso potrebbe cambiare qualcosa nei programmi della dirigenza del Grifo che stava valutando più di una strada per rinforzare l’attacco. Nel calcio, a volte basta una partita per rianimare anche un giocatore dall’illustre passato come Rolando Bianchi, forse fiaccato dagli infortuni degli ultimi tempi  e da una situazione di partenza non esaltante che lo ha visto diventare una seconda scelta alle spalle di Di Carmine. Eppure i due con il Carpi, soprattutto la bordata decisiva del 2-1 a dieci minuti dal termine del match, restituiscono nuovo vigore all’ex attaccante del City e del Torino che adesso vuole rimanere in biancorosso.

Cosa è cambiato?  In effetti ritrovare l’entusiasmo di un giocatore dallo  spessore comprovato come Bianchi può rappresentare una svolta significativa per il futuro immediato del Perugia: con Di Carmine perfettamente inserito negli schemi di Bucchi, ci sarebbero due opzioni di ottimo livello per affrontare la stagione in attesa di una terza punta dal mercato. Eppure tutto rimane ancora in ballo. La questione trova una sua logica nella necessità di far fronte anche agli equilibri di bilancio di una società che ha fatto sempre quadrare i conti con grande diligenza senza mai tralasciare la qualità dell’organico.  E’ pur vero che, nonostante i continui sondaggi di più squadre per il bomber dei grifoni, dopo l’uno-due infilitto al Carpi, si rialzano nettamente le quotazioni della permanenza di “Rolly”  a Pian di Massiano.

Belmonte al Benevento Era assente nella sfida di Coppa Italia per infortunio, ma ormai l’avventura di Nicola Belmonte  in Umbria sembra arrivata al capolinea. Il difensore centrale del Grifo, si sta accordando con il Benevento dopo che il club di Massimiliano Santopadre ha valutato positivamente l’offerta dei giallorossi di un importo vicino ad  un milione di euro. Se la proposta verrà ufficializzata nelle prossime ore dai campani, l’affare si chiuderà in tempi brevissimi.  Non è un caso che la società sia corsa ai ripari nelle scorse settimane cautelandosi con l’acquisto di Gianluca Mancini preso a titolo definitivo dalla Fiorentina. L’ex viola, valorizzato da Bisoli nella stagione scorsa,  può essere un validissimo sostituto del difensore cosentino ed è pronto alla definitiva consacrazione in serie B dopo l’esperienza accumulata nel suo primo campionato  in serie cadetta. A fargli concorrenza sarà  l’ottimo Salvatore Monaco che ha sbagliato pochissimo nelle prime uscite di agosto e che si è presentato a lucido in ritiro all’inizio della preparazione dopo alcuni problemi fisici prontamente superati.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250